Quando si parla di hard disk esterni da utilizzare per fare un backup, le prestazioni non contano molto: probabilmente un hard disk esterno di questo tipo rimarrà per molto tempo in attesa, senza essere utilizzato costantemente. Un disco rigido esterno utilizzato per fare un backup completo o incrementale in maniera occasionale, quindi, deve essere molto capiente, affidabile, silenzioso e, possibilmente, deve costare il giusto. Quindi, qual è l’hard disk esterno ideale per questo utilizzo? Su quale formato orientarsi: il 3,5″ con alimentatore esterno o il 2,5″ autoalimentato dalla porta USB?

models-portable-hard-drives-design-colors(1)

Il primo punto da decidere è se adottare un hard disk esterno portatile compatto e alimentato tramite porta USB, da riporre agevolmente in una borsa, oppure orientarsi su un hard disk esterno di maggiori dimensioni, che ha un alimentatore esterno e che, probabilmente, rimarrà fisso sulla vostra scrivania.

La prima soluzione è quasi una scelta obbligata se avete un laptop, pee ovvie ragioni di praticità. Non è però una scelta equivalente ai modelli più grandi, per le seguenti controindicazioni:

  • Il costo per gigabyte è mediamente più elevato
  • La dimensione massima di questi dischi è inferiore rispetto ai modelli da 3,5″: in genere si reperiscono facilmente le unità da 1Tb o 1,5Tb ma è più raro trovare tagli superiori a prezzi vantaggiosi
  • Non sopportano bene periodi prolungati di funzionamento, non essendo dotati di ventole di raffreddamento
  • Possono dare qualche grattacapo in fase di collegamento al PC, se la porta USB non è sufficientemente potente per alimentarli

Ovviamente un disco rigido esterno da desktop non ha queste limitazioni e costa relativamente poco. Inoltre può anche essere dotato di una interfaccia di rete autonoma, Wi-Fi o Ethernet, che non richiede un collegamento diretto al PC ma solo di appartenere alla stessa rete del proprio router. La capacità massima, poi, di queste unità è rilevante: si parte da un minimo di 2TB, ma è abbastanza comune trovare a prezzi ragionevoli anche unità da 4TB o più.

Esaminiamo qualche modello.

Il modello con il costo complessivo più basso (4 Tb):

WD WDBWLG0040HBK-EESN Elements Hard Disk Esterno Desktop, USB 3.0, 4 TB
WABWLG0040HBK-EESN
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Prezzo IVA inclusa, esclusa spedizione.
EUR 125,90
Invece di EUR 202,63**
0 recensioni
** dati dichiarati dal produttore

Il modello con il costo per gigabyte più vantaggioso (6 Tb):

Samsung STSHX-D601TDB D3 Station HDD Esterno 3,5", 6TB, USB 3.0, Nero
SA-D601TDB/G USB 3.0
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Prezzo IVA inclusa, esclusa spedizione.
EUR 161,90
0 recensioni

Il modello più capiente con costo per gigabyte più vantaggioso (8 Tb):

Intenso - Hard Disk esterno 8TB 3,5 USB 3.0, nero
  • Intenso

  • Personal computer

Generalmente spedito in 2-3 giorni lavorativi
Prezzo IVA inclusa, esclusa spedizione.
EUR 260,49
0 recensioni

 

Di quanto spazio abbiamo bisogno?

Tuttavia, bisogna anche onestamente porsi un’altra domanda. Di quanto spazio abbiamo realmente bisogno? Anche se lo spazio richiesto dai video registrati in 4K sta aumentando sensibilmente le nostre necessità di spazio e, forse, abbiamo sempre più la necessità di fare un backup di tanti dispositivi in nostro possesso, in genere un’unità fra 1 e 2TB assolve egregiamente a questo compito. Se abbiamo esigenze maggiori, allora meglio ripensare al nostro acquisto e rivolgerci magari all’acquisto  di un NAS che possa svolgere anche le funzioni di archivio per la nostra biblioteca di film e musica.

Perché questi modelli e non altri?

Due sono le ragioni che portano all’eccellenza questi due hard disk esterni: il prezzo per gigabyte contenuto, dovuto anche all’assenza di funzioni tecnologicamente evolute, ma perfettamente in linea con la nostra esigenza di spazio senza troppe pretese; la dotazione di software in dotazione, semplice ed efficace, che rende le operazioni di backup immediate sia per Windows che per Mac. Infine, aspetto non trascurabile, Seagate è un produttore “storico” di dischi rigidi e può garantirvi quell’affidabilità attesa da un prodotto del genere.

Se siete alla ricerca di qualcosa di più sofisticato, esistono dischi esterni più sofisticati e adatti ad un utilizzo multimediale (come NAS), ma sarà probabilmente uno spreco impiegarli in modo così semplice. Anche in considerazione del fatto che probabilmente spenderete un buon 30% in più.

Altre alternative?

Comprare un hard disk esterno è piuttosto semplice, anche considerando la sovrabbondanza di prodotti offerti. Comprare un buon hard disk esterno, invece è più difficile, poiché entra in gioco il fattore decisivo per questa categoria di prodotti: la qualità costruttiva.

Se siete alla ricerca di un buon prodotto con un eccellente software di backup:

WD WDBWLG0040HBK-EESN Elements Hard Disk Esterno Desktop, USB 3.0, 4 TB
WABWLG0040HBK-EESN
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Prezzo IVA inclusa, esclusa spedizione.
EUR 125,90
Invece di EUR 202,63**
0 recensioni
** dati dichiarati dal produttore

Se siete alla ricerca di una capiente unità da 2,5″ da portare con sé tutto il giorno:

SEAGATE BackupPlus Portable Slim 2TB HDD with Seagate Recovery Service USB 3.0 8MB cache 6,4cm 2,5Zoll extern white RTL
SPagate Backup Plus Slim STDR2000408 - Festplatte - 2 TB - extern ( tragbar ) - USB 3.0 - weiß
Generalmente spedito in 24 ore
Prezzo IVA inclusa, esclusa spedizione.
EUR 131,07Prime
0 recensioni

Buon backup.

 

rock_rock / Pixabay

 

CONDIVIDI
Esperto di sistemi operativi e soluzioni Microsoft per le aziende, ma anche appassionato di viaggi, automobili e di politica internazionale. Mi occupo di Information Technology da oltre 20 anni.