In assoluta controtendenza con il mercato attuale, esiste un settore del mercato dei laptop che invece di perdere quote in confronto ad altre soluzioni di dispositivi mobili (tablet soprattutto), cresce costantemente e anzi a ritmi serrati. Si tratta del settore dei laptop economici utilizzati soprattutto in ambito scolastico e universitario. Le maggiori case, come Asus e Lenovo, da tempo offrono numerose soluzioni nella fascia di prezzo fra i 250 e € 350, di laptop studiati appositamente per questo tipo di mercato. Si sta anche affermando la tendenza di fornire questi dispositivi privi di licenza del sistema operativo, in pratica eliminando l’ormai pluridecennale monopolio in questo settore di Microsoft di cui veniva offerta una licenza di Windows abbinata all’acquisto. Offrire questi dispositivi privi di licenza permette un ulteriore risparmio di circa 30/50 Euro (a seconda della versione offerta dal produttore) che può rappresentare un aspetto determinante nella decisione di acquisto di un dispositivo di questo tipo.>> Leggi la recensione sui 6 migliori Chromebook del momento: sono la soluzione ideale per studiare

laptop-per-la-scuola
Il mercato dei laptop adatti per lo studio è in fermento: il numero di modelli immessi sul mercato è in costante aumento e non mancano le buone occasioni
 Ma quali sono gli elementi che vengono presi in considerazione nell’acquisto di un laptop economico?

Di solito gli studenti acquistano un prodotto di questo tipo non come computer principale, ma come computer che portano con sé durante le loro giornate scolastiche. A differenza di quanto previsto in un primo tempo soprattutto da Apple e da altri produttori, il tablet non è stato adottato in massa nelle scuole e negli ambiti universitari. Anzi, la diffusione di pc portatili economici è sempre più alta.
Come mai studenti di ogni ordine e grado preferiscono utilizzare soluzioni mobili di vecchia impostazione?
Si potrebbe pensare immediatamente all’assenza di una tastiera, che potrebbe rendere poco indicati i tablet per un utilizzo quotidiano. In realtà, non è il solo elemento determinante. Infatti esistono in commercio numerose tastiere Bluetooth che possono essere abbinate ad un tablet eliminando questo particolare difetto. In effetti, sembra invece essere la presenza di un sistema operativo desktop ad essere un fattore chiave nella scelta di un dispositivo mobile per utilizzi educativi. Infatti, le esigenze normali di uno studente sono relative alla disponibilità di un monitor di ampie dimensioni, di una tastiera ovviamente, di un mouse e di una serie di applicativi peraltro piuttosto semplici, che consentono di prendere rapidamente appunti, di aprire un documento da leggere, inviare posta elettronica, e di navigare su Internet con una disponibilità di spazio sullo schermo più ampia di quella possibile con un tablet. Inoltre, un sistema operativo desktop, ancora oggi rappresenta una soluzione ottimale per non avere impedimenti di nessun tipo nella navigazione di tutti i siti Web. Esistono infatti ancora numerosi siti Web che non possono essere navigati agevolmente con un dispositivo mobile.
Occorre analizzare anche un altro fenomeno che sembra essere determinante nelle scelte di acquisto degli studenti. A differenza di quanto si possa immaginare, gli smartphone top di gamma come l’iPhone o la fascia alta dei Samsung Galaxy (soprattutto la gamma dei Galaxy Note), sono piuttosto diffusi soprattutto fra i giovanissimi. Questo è dovuto al fatto che molti operatori offrono nei loro pacchetti di abbonamento anche dispositivi di fascia alta per rendere più allettanti le loro proposte la diffusione di schermi sempre più grandi, di applicazioni sempre più sofisticate grazie alla presenza di CPU sempre più potenti sugli smartphone, forse rende l’adozione e l’acquisto di un tablet meno desiderabile. Non è un mistero infatti, che i possessori di un tablet (in genere si considera l’uno smartphone con schermo di dimensioni superiori a cinque pollici un Phablet), renda di fatto meno desiderabile l’adozione di un tablet.
Infine, vi è anche un’altra considerazione relativa alle licenze software abbinate alla vendita di questi notebook. Infatti, i laptop economici vengono equipaggiati con l’ultima versione del sistema operativo Windows versione 8.1 ad un costo tutto sommato ragionevole. Rivolgersi all’usato e poter utilizzare di un sistema operativo vecchio, potrebbe rivelarsi una scelta poco affascinante soprattutto per gli utenti giovanissimi abituati ormai ad utilizzare determinate funzioni sistemi operativi in un certo modo. Oltre tutto, anche le offerte prive di sistema operativo, si rivolgono invece agli utenti più esperti che intendono invece adottare distribuzioni open source di Linux piuttosto evolute anche come interfaccia grafica.

Quali modelli prendere in considerazione?

E’ difficile stilare una classifica dei modelli più indicati in questo segmento di mercato: l’offerta è ampia e diversificata e ogni modello tende ad esaltare una specifica caratteristica (trasportabilità, autonomia, schermo convertibile, ecc.). Questo è il mio personale elenco di scelte intelligenti se siete alla ricerca di un buon laptop per studiare

Chromebook adatti per la scuola

ChromeOS è un sistema operativo ideale per un utilizzo in ambito scolastico, a condizione, però, che sia disponibile un collegamento wi-fi stabile, giacché tutti i servizi disponibili sono pensati per un funzionamento in Cloud. Stabile e reattivo molto di più di un laptop con Windows, pur avendo diverse limitazioni, potrebbe essere la scelta perfetta per prendere appunti o per navigare sul web. Ecco i migliori modelli in circolazione.

Acer CB3-131-C0ED Chromebook, RAM da 4 GB, 32 GB eMMC, Display 11.6"

Acer CB3-131-C0ED Chromebook, RAM da 4 GB, 32 GB eMMC, Display 11.6"

Per circa 300 euro, l’Acer CB5-311 offre tutto quello che serve su un Chromebook: uno schermo luminoso e di buona qualità da 12”, una tastiera ad isola confortevole anche per scrivere testi lunghi, una batteria di buona qualità che offre anche 11 ore di autonomia con il Wi-Fi attaccato e delle caratteristiche hardware più che adeguate per poter eseguire senza esitazioni il Chrome OS e tutte le applicazioni connesse.

Acer CB3-131-C0ED Chromebook, RAM da 4 GB, 32 GB eMMC, Display 11.6
Acer CB3-131-C0ED Chromebook, RAM da 4 GB, 32 GB eMMC, Display 11.6"
Ovviamente, considerato l’utilizzo per cui è pensato, questo laptop è ideale solo se avete a disposizione una connessione Wi-fi permanente come del resto avviene in quasi tutte le università o anche in molte scuole superiori. Le limitazioni sono da ricercarsi non tanto nelle caratteristiche hardware di questo modello (che sono di medio livello) quanto nel fatto che tutto è pensato per funzionare in cloud con i servizi offerti da Google. Stampare un documento è ad esempio abbastanza semplice, a patto che la stampante che si desidera utilizzare sia connessa direttamente alla rete Wi-fi: diversamente è più laborioso o impossibile. Tolto questo, il vantaggio di questa soluzione è evidente: navigare, leggere o scrive e-mail, produrre testi o fogli di calcolo è piacevole e veloce e non si ha alcuna preoccupazione di dover installare antivirus o suite di sicurezza aggiuntive. Insomma, una scelta valida assimilabile come funzionalità ad un netbook con lo schermo più grande e decisamente più veloce e piacevole da usare.

Costa 364,78 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 245,80 euro. Risparmi 112,48 euro (31 %)

Acer CB3-431-C1AN Chromebook 4 GB, HDD, 32 GB eMMC, Display da 14"

Acer CB3-431-C1AN Chromebook 4 GB, HDD, 32 GB eMMC, Display da 14"

Edizione da 14": valgono le stesse considerazioni per il modello da 11,6", tranne per il display (leggermente meno luminoso) e la trasportabilità (è più pesante e ingombrante).

Costa 437,98 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 318,97 euro. Risparmi 119,01 euro (27 %)

Asus Chromebook C201PA-FD0007

Asus Chromebook C201PA-FD0007

29.464 cm (11.6 ") 1366x768 Touch, Rockchip Quad-Core RK3288C 1.8GHz, 2GB SDRAM, 16GB eMMC, Mali T764, 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0, 2xUSB 2.0, micro-HDMI, Chrome OS

Costa 244,72 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 244,72 euro.

Notebook Windows adatti per la scuola

Se le esigenze sono molto “trasversali” e preferisci invece una soluzione adatta per ogni utilizzo, senza particolari limitazioni, anche un buon laptop Windows base può essere una valida scelta. Grazie a Windows 10 l’efficienza di macchine anche non particolarmente potenti è notevolmente migliorata, a condizione però di sottostare a qualche rallentamento in più che magari un Chromebook non ha. Da una lunghissima lista di prodotti disponibili sul mercato, ho ridotto la mia soluzione ad una decina di modelli.

Acer Aspire E11-ES1-131 Notebook

Acer Aspire E11-ES1-131 Notebook

ACER ES1-131-C0V8 CEL N3050 32GB 2GB 11 NX.MYGET.003 |.6IN DVD W8.1 IN

Si trova a euro in offerta su Amazon
[/intense_content_box]

Asus E200HA-FD0004TS VivoBook Portatile, Schermo da 11.6" HD, Intel Cherry Trail Quad Core Z8300, RAM 2 GB, 32 GB eMMC, Blu

Asus E200HA-FD0004TS VivoBook Portatile, Schermo da 11.6" HD, Intel Cherry Trail Quad Core Z8300, RAM 2 GB, 32 GB eMMC, Blu

ASUS £E200HA/11.6/Z8300/2GB/32GBEMMC/W10 E200HA-FD0004T

Costa 249,00 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 260,00 euro.

Caratteristiche:

  • Intel Cherry Trail Quad Core Z8300 1.84 GHz
  • Connettività WiFi e Bluetooth 4.0
  • ASUS Splendid regola la correzione della temperatura del colore
  • ASUS Eye Care riduce i livelli di luce blu
  • Touchpad ASUS Smart Gesture

Asus Portatile X540LA-XX265T

Asus Portatile X540LA-XX265T

Volete rimanere sul classico? Questo laptop della Asus soddisferà sicuramente sicuramente le vostre esigenze, soprattutto se non siete alla ricerca di un dispositivo ultraportatile (pesa 2,2 Kg comunque ancora accettabili per portarlo con se durante il giorno) ma di un primo computer da utilizzare comodamente anche a casa.

Dotato di uno schermo piuttosto luminoso con tecnologia LED e ampio da 15,6”, offre tutto lo spazio necessario grazie all’hard disk da 500Gb, che lo rende un candidato ideale anche per memorizzare la propria musica e i propri video senza rimanere a corto di spazio. I 4 Gb di RAM sono più che sufficienti per far funzionare decorosamente Windows 10: si tratta insomma di un laptop consigliato per le funzioni essenziali ma non certo per il gaming o le applicazioni intensive. Qualche compromesso per limitare il costo viene fatto con la CPU (Intel ma di fascia bassa) che consente prestazioni dignitose ma non certo al top. L’autonomia è di buon livello anche in presenza di un display di grandi dimensioni. La presenza di un masterizzatore (DVD Double Layer) integrato può essere un vantaggio, anche se l’utilizzo di questa tecnologia è sempre meno necessario.

Costa 469,00 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a euro.

HP Stream 13-c100nl 13"

HP Stream 13-c100nl 13"

HP STREAM 13-C100NL 13.3" CELERON 1.6GHz RAM 2GB-EMMC 32GB-WIN 10 HOME ITALIA (N8J59EA#ABZ)

Costa 299,99 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 249,99 euro. Risparmi 50,00 euro (17 %)

Lenovo Ideapad 100-14IBY

Lenovo Ideapad 100-14IBY

LENOVO IP 100-14IBY 2GB 500 GB 80MH005SIX

Costa 349,00 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 255,00 euro.

Lenovo IdeaPad S21e-20

Lenovo IdeaPad S21e-20

Lenovo IP S21E-20 2GB 32GB EMMC CELERON 80M40027IX IP S21e-20

Si trova a 210,00 euro in offerta su Amazon
[/intense_content_box]

Caratteristiche:

  • LENOVO
  • 80M40027IX
  • RAM: 2 GB
  • Schermo: 11.6 inches

Laptop convertibili adatti per la scuola

Un PC che all’occorrenza può trasformarsi in un tablet: i laptop convertibili sono l’ultima frontiera della mobilità. Grazie al progressivo abbassamento dei prezzi e all’introduzione sul mercato di un numero sempre maggiore di prodotti pensati anche per il mercato consumer “entry level”, anche un laptop convertibile può essere una scelta adatta (se non forse ideale per la scuola). La possibilità di disporre di uno schermo touch e magari di poter all’occorrenza utilizzare questi dispositivi come tablet (anche se spesso non comodissimi, ma comunque più maneggevoli di un comune notebook), li rende perfetti per un utilizzo molto dinamico. La tastiera può risolvere il problema di prendere appunti rapidamente (esigenza fondamentale per un dispositivo dedicato allo studio), la possibilità che questa sia rimuovibile rende più flessibile l’utilizzo del dispositivo ad esempio per la navigazione web, dove invece si apprezza maggiormente un display touch e un dispositivo più leggero. I modelli non sono moltissimi, ma li ho radunati in questa rassegna.

Acer Aspire Switch 10E Convertibile 2-in-1, Windows 10 Home, Display da 10,1" Multi-Touch IPS, Processore Intel Atom x5-Z8300, RAM 2GB, HDD da 32GB eMMC, Scheda Grafica Intel HD Graphics, Shark Gray

Acer Aspire Switch 10E Convertibile 2-in-1, Windows 10 Home, Display da 10,1" Multi-Touch IPS, Processore Intel Atom x5-Z8300, RAM 2GB, HDD da 32GB eMMC, Scheda Grafica Intel HD Graphics, Shark Gray

ACER SW3-016-165X NT.G8VET.001 INTEL ATOM X5-Z8300 PROCESSOR (CHERRY TRAIL) - RAM 2GB DDR3 - EMMC 32GB - INTEL HD GRAPHICS - WIFI - BT 4.0 - 10 1 MULTI-TOUCH IPS

Costa 329,00 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 228,79 euro. Risparmi 100,21 euro (30 %)

Acer One 10 Convertibile 2-in-1, Display da 10.1" IPS, RAM 2 GB, HDD da 32GB eMMC, Scheda Grafica Intel HD Graphics, Argento

Acer One 10 Convertibile 2-in-1, Display da 10.1" IPS, RAM 2 GB, HDD da 32GB eMMC, Scheda Grafica Intel HD Graphics, Argento

ACERACER S1002-124H NOTEBOOK CONV Z37/RAM2/32G/10"/W10
Codice Prodotto : 117464

ACER S1002-124H NOTEBOOK CONV Z37/RAM2/32G/10"/W10

Costa 279,00 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 214,00 euro. Risparmi 65,00 euro (23 %)

Caratteristiche:

  • Tecnologia di memoria: DDR3L SDRAM
  • Tipo processore: Atom 1.33 GHz
  • Tecnologia di retroilluminazione LED
  • Schermo multi-touch
  • Architettura sistema operativo: 32-bit

Asus Transformer Book T100HA-FU102T

Asus Transformer Book T100HA-FU102T

L’Asus Transformer Book è il modello di gran lunga più venduto nel settore dei Laptop convertibili. Le ragioni sono evidenti: al prezzo di un tablet (costa meno di 300 Euro), è possibile acquistare un laptop di buone caratteristiche dotato di Windows 10 e schermo touch.

Ovviamente qualche compromesso occorre accettarlo: è infatti dotato di soli 2Gb di RAM e di un disco SSD da 32Gb veloce ma poco capiente (viene offerta anche la versione da 64Gb, sconsigliata la versione da 16Gb) che è peraltro parzialmente occupata anche dai software precaricati nel sistema (rimangono circa 10Gb liberi), a cui però è possibile affiancare una Microsd fino a 64Gb per ampliare lo storage. Il display, dotato di interfaccia touch, è ben definito (anche se non all’altezza del Microsoft Surface) e permette di apprezzare appieno Windows 10. Nonostante il prezzo aggressivo, in generale il Transformer offre buone prestazioni sia come tablet che come laptop classico. Se collegato alla tastiera (che funge anche da docking station essendo dotata di tutte le porte di connessione), l’autonomia è molto valida e nell’ordine delle 10 ore. Usando come tablet l’autonomia cala, ma non le prestazioni che rimangono ottime anche in queste condizioni. Il reale limite di questa soluzione è quello di non essere dotato di un alloggiamento SIM per le connessioni 3G che forse lo avrebbe reso uno strumento fuori dal comune per la mobilità. Un’altra nota positiva è la dotazione software: oltre a Windows 10, viene offerto gratuitamente per gli studenti la versione Office 2013 completa ed attivata, ideale quindi per un utilizzo anche semi-professionale di questo ottimo prodotto. I principali difetti riscontrabili sono legati essenzialmente alla qualità costruttiva, migliorabile anche se di buon livello, e all’utilizzo convertibile come tablet: Windows 10 in questo senso appare ancora poco ottimizzato rispetto alle soluzioni basate su iOS di Apple e Android.

Costa 269,00 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 269,90 euro.

Caratteristiche:

  • 2 in 1 notebook e tablet con monitor 10.1" MultiTouch
  • Processore Intel Atom X5 Quad Core Z8500 da 1.44 GHz
  • Memoria RAM da 2 GB
  • Capacità di stoccaggio 32 GB eMMC
  • Tastiera QWERTY con layout italiano

HP Pavilion x2 10-n107nl

HP Pavilion x2 10-n107nl

HP INC 10-N107NL T9N88EA

Costa 299,99 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 299,99 euro.

Conclusioni

Non appare sorprendente che Google abbia investito molta attenzione su questo settore di mercato. Una delle implementazioni più convincenti di laptop economico, sono i Chromebook sviluppati da Google e prodotti dai grandi costruttori come Samsung, HP, Acer e Asus. Dotati di un sistema operativo pensato soprattutto per l’utilizzo dei servizi offerti dal gigante di Mountain View, e per navigare rapidamente su Internet, il sistema operativo desktop di Google si sta anche arricchendo di numerose applicazioni. Si tratta in pratica delle stesse applicazioni messe a disposizione nello Store del browser Chrome.  Se volete avere un’idea delle potenzialità di queste App potete installare Chrome con tutte le sue estensioni.
Sembra quindi che questo importante segmento di mercato diverrà col tempo sempre più competitivo, dal momento che anche Microsoft starebbe pensando di rilasciare una versione del proprio sistema operativo completamente gratuita e supportata dagli annunci pubblicitari ed alcune funzioni impostate come predefinite sui servizi di Microsoft (come il motore di ricerca impostato di default su Bing, l’utilizzo della posta elettronica Outlook e via dicendo).

Resta da vedere, se anche le future funzioni Linux (in particolare un punto) non cresceranno ulteriormente anche in questo segmento di mercato, dal momento che sono pensate molto spesso anche per poter funzionare in ambienti poco avidi di risorse.

Ultimo aggiornamento: 19/10/2016