Siete a corto di spazio sul vostro smartphone? Volete creare una copia di sicurezza delle vostre foto? Molti dispositivi Android supportano la funzione OTG (On the go), che consente di connettere al telefono direttamente un pendrive ed utilizzarlo come storage esterno.

Pendrive OTG: una soluzione semplice ed economica per espandere la memoria dello smartphone
Utilizzando la porta microUSB del vostro smartphone, potete connettere degli appositi pendrive, che siano compatibili con la tecnologia OTG: non appena connessi, il pendrive verrà visto dal sistema come un dispositivo di archiviazione, che potrà essere utilizzato sia per copiare i contenuti della memoria interna dello smartphone, sia per accedere ai file presenti sul pendrive.

Quali smartphone supportano la tecnologia OTG?

Innanzitutto, questa tecnologia è supportata solo nei device Android e non da Apple. Al momento numerosi modelli Samsung (soprattutto i modelli della linea Galaxy S e Galaxy Note) offrono questa possibilità. Inoltre viene offerta in modo nativo anche da tutti i Galaxy Nexus, dagli LG della serie Optimus, da numerosi modelli della serie HTC One e da un buon numero di dispositivi Sony della serie Xperia.

I migliori modelli del momento

Pendrive OTG con connettore microUSB

Leggi di più su questi articoli…

Pendrive OTG con connettore USB Type C

 

CONDIVIDI
Esperto di sistemi operativi e soluzioni Microsoft per le aziende, ma anche appassionato di viaggi, automobili e di politica internazionale. Mi occupo di Information Technology da oltre 20 anni.