D-Link DWR-730 3G

Il D-Link DWR-730, fra i modelli recensiti in questa rassegna, è quello dotato del design più elegante ed è al tempo stesso anche il modello più sottile e leggero. Funziona con il moderno protocollo HSDPA+ che garantisce una velocità teorica di collegamento fino a 21.6 Mbps, anche se tale valore risulta spesso inferiore perché non del tutto supportato dalle reti degli operatori italiani. Il design sottile e il peso contenuto incidono però negativamente sull’autonomia che non supera le 3 ore continuative di utilizzo. Il software di gestione è molto completo ed offre funzionalità in genere disponibili solo su router hi-fi domestici. Un neo di questo dispositivo è il prezzo di acquisto leggermente superiore alla media, giustificato, oltre che dalla eccellente qualità costruttiva, anche dal marchio D-Link che ha lunga e comprovata esperienza in questo settore. Particolare comunque non trascurabile è anche l’ottima stabilità del segnale grazie ai componenti radio ben ottimizzati, la migliore fra quelli recensiti.

Conclusioni
Ha qualche difetto (autonomia e qualità costruttiva) ma è un buon prodotto, soprattutto grazie al valido comparto della connettività e all'ottimo software di gestione.
Design
85
Connettività
90
Qualità costruttiva
64
Software
95
Prezzo
64
Pro
Ottima connettività e sensibilità
Prestazioni soddisfacenti
Contro
Autonomia migliorabile
Costruzione un po' fragile
80
Equilibrato
Esperto di sistemi operativi, soluzioni per le aziende e la PA, ma anche appassionato di viaggi, automobili e di politica internazionale. Mi occupo di Information Technology da oltre 20 anni.