Huawei è leader incontrastata nei router 4G di fascia alta: quasi tutti i modelli a prestazioni più elevate offerti sul mercato sono nel suo listino. Ideali per le eccezionali caratteristiche di connettività e per la stabilità del software, non sono, spesso, una scelta a buon mercato. Per risparmiare qualcosa conviene rivolgersi a TP-Link.

Qui di seguito tutti i modelli recensiti su questo sito.

1
Huawei B525s-23a – Recensione
Difficile elencare tutte le caratteristiche e funzionalità di questo router 4G: il firmware è completo di ogni possibilità di personalizzazione, la potenza è tanta e si possono tranquillamente gestire davvero tanti dispositivi contemporaneamente e la presenza delle porte Ethernet a bordo lo rende uno strumento davvero unico. Non è sicuramente uno strumento ultraportatile, ma sicuramente non manca nulla. Basti pensare che, sfruttando il connettore RJ-11 posto sul lato posteriore e collegando una cornetta telefonica, è possibile sfruttare anche il numero di telefono abbinato alla SIM. Si possono anche collegare fino a 2 antenne esterne per potenziarne il segnale. Leggi la recensione completa
8.9
Completo, semi-professionale e abbordabile
2
Huawei E5577Cs-321 150 MBps 4G LTE – Recensione
Modello gemello di Huawei E5573Cs-322, rispetto a questo però offre qualcosa di più: un display multifunzione monocromatico che semplifica tutte le operazioni di configurazione e visualizza la velocità di collegamento, un tasto menu per accedere ad alcune configurazioni che sono possibili anche senza usare il PC o lo smartphone, l'alloggiamento per la scheda microSD e qualche funzione un po' più evoluta nel firmware. Il prezzo non sale molto, per cui è consigliatissimo per chi utilizza il router 4G più spesso e vuole qualcosina di più. L'autonomia è, però, inferiore rispetto a quella di altri concorrenti. Leggi la recensione completa
7.4
Un buon router 4G di fascia media
3
Huawei E5573Cs-322 150 MBps 4G LTE – Recensione
Offre lo stretto indispensabile per connettersi ad internet in 4G, punto e basta. Dispone di un unico tasto centrale luminoso che ne abilita la condivisione a Internet e non molto di più. La batteria ricaricabile integrata garantisce circa 6 ore di funzionamento ininterrotto, un po' meno di altri concorrenti. Il firmware è ridotto all'essenziale, ma fa quello che serve. Insomma, una scelta giusta se si bada al sodo. Leggi la recensione completa
7.3
Super economico e con buone prestazioni