D-Link Wireless DIR-890L/R AC3200

D-Link è un marchio di grande esperienza nella produzione di router wi-fi ad alte prestazioni, che già con altri modelli aveva dimostrato una notevole abilità nell’ideare un design di rottura rispetto a quanto proposto abitualmente dai concorrenti. Il DIR-890 è senza dubbio un router particolare sotto il punto di vista del design, che assomiglia ad un caccia stealth oppure ad un auto da corsa. Di certo, soprattutto in questa colorazione rossa, non passa inosservato e può trovare sicuramente alloggio a casa facendo buona mostra di sé.

Design a parte, questo router ha prestazioni eccellenti: non è quindi solo bello da vedere ma soprattutto è ben ingegnerizzato e perfettamente a suo agio nel ruolo di dispositivo top di gamma, riuscendo ad eccellere anche sul fronte della copertura, elemento sempre critico sui router standard AC.

Questo senza dubbio è merito della copertura tri-band: 1 banda per la frequenza a 2,4Ghz e 2 bande a 5Ghz (che funzionando in maniera aggregata possono raddoppiare le performance teoriche su questa banda). Nominalmente, comunque, è un router wi-fi AC3200, in grado di offrire prestazioni teoriche di 2,0Gbps.

Il processore dual core da 1Ghz assicura una notevole fluidità nell’utilizzo e una potenza di calcolo sufficiente per assicurare l’interminabile elenco di funzionalità aggiuntive offerte: QoS (per il controllo di bada), controlli parentali e di sicurezza evoluti, funzioni avanzate di condivisione dei file e delle periferiche.

D-Link poi ha profuso grande attenzione anche al software di gestione, particolarmente ben concepito e adatto ad essere utilizzato non solo da un pubblico consapevole ma anche ad un’ampia fascia di utenti meno esperti.

La funzione NAS è poi facilmente realizzabile grazie alla presenza delle porte USB 3.0 ed è anche su ottimi livelli prestazionali, avvicinandosi ai valori di trasferimento dei migliori modelli di NAS dedicati.

A chi è rivolto quindi? Ad un’utenza domestica che non ha problemi di spesa e che vuole ottenere il massimo su tutti gli utilizzi possibili: lo streaming video ad alta qualità, il gaming online e il trasferimento di file di grandi dimensioni.

Unico neo rilevabile in questo modello altrimenti ideale è il fatto che le antenne siano fisse e non sostituibili: è però un limite marginale se si pensa al pubblico a cui è abitualmente rivolto, che probabilmente non noterà questa rigidità progettuale.

Altro piccolo neo è la presenza di sole 4 porte LAN (tutte a gigabit peraltro) rispetto alle 8 presenti su qualche modello in questa fascia di prezzo. Il tutto si può ovviamente risolvere collegando uno switch da 1Gbps per estenderne il numero.

In conclusione, il DIR-890 è un router eccellente, anche se non necessariamente il migliore della sua categoria, che ha però dalla sua uno stile inimitabile che lo rende assolutamente desiderabile se va collocato a vista a casa: è a tutti gli effetti un fantastico oggetto di design tecnologico.

D-Link Wireless DIR-890L/R AC3200
Conclusioni
Il DIR-890 è senza dubbio uno dei migliori router in commercio, anche se non il più veloce o dotato in particolare. Tuttavia, l'attenzione particolare per il design e la qualità costruttiva, lo rendono un prodotto unico fra i top di gamma dei router wi-fi 802.11ac.
Design
10
Prestazioni
9.5
Qualità costruttiva
9.4
Copertura
8.5
Prezzo
7.3
Firmware
8.6
Espandibilità
8.9
Voto del Lettore0
0
Pro
Performance eccellenti
Stabilità di funzionamento
Buona copertura
Ottima qualità costruttiva
Design riuscito
Facile da configurare e da personalizzare
Contro
Non è possibile scollegare le antenne né sostituirle
Prezzo molto elevato.
8.9
Grande potenza e stile

Questo prodotto non è più in vendita. Prendi in considerazione, in alternativa:

Esperto di sistemi operativi, soluzioni per le aziende e la PA, ma anche appassionato di viaggi, automobili e di politica internazionale. Mi occupo di Information Technology da oltre 20 anni.