Piccoli, compatti e potenti, gli smart TV box basati su Android e Windows 10 (anche conosciuti come mini PC Android o mini PC Windows) sono fra gli oggetti più desiderabili del momento, soprattutto se non si dispone di una Smart TV di ultima generazione. Alcuni di essi dispongono anche di un decoder TV di ultima generazione, che consente anche di utilizzare un vecchio televisore sprovvisto dell’ultima tecnologia DVB-T2.

Ovviamente, le differenze fra un modello e l’altro sono notevoli e non tutti i modelli proposti sul mercato mantengono ciò che promettono: anche perché, se ti fai un giro su Amazon, troverai decine e decine di modelli apparentemente simili e con caratteristiche “fotocopia”.

Ciò che differenzia nettamente un modello rispetto all’altro sono soprattutto le personalizzazioni software (ovvero come Android è stato integrato per lavorare al meglio con l’hardware venduto) e le applicazioni specifiche per controllare le componenti video più importanti (quindi il sintonizzatore TV o i driver che gestiscono la parte video). Su questi elementi, soprattutto, si giocano le principali differenze.

Come funziona uno smart TV box Android o un mini PC Windows?

Uno smart TV box Android è un piccolo dispositivo di forma rettangolare che si connette direttamente alla porta HDMI del tuo televisore e che viene alimentato tramite un piccolo alimentatore, spesso di tipo microUSB.

Per le sue ridotte dimensioni, si può mimetizzare in qualsiasi contesto e usare come se fosse una normale connessione esterna del tuo televisore. Tutti i smart TV box Android sono dotati di un piccolo telecomando, ma grazie anche alla disponibilità della connessione Bluetooth, possono anche essere connessi ad una tastiera ed un mouse esterni che supportino questa tecnologia.

Si connettono alla rete domestica e ad Internet attraverso una rete Wi-fi, esattamente come fa uno smartphone, un tablet o un PC. Sono dotati già nella loro distribuzione Android delle principali App per l’intrattenimento, come Netflix, Prime Video, Disney+, ecc.

I modelli di ultima generazione supportano senza grossi problemi risoluzioni video in Full HD, ma anche in 4K. Per i dispositivi di quest’ultimo tipo, bisogna ricorrere ad hardware abbastanza potente (una CPU multicore e parecchia RAM), per non rischiare di avere risultati di utilizzo poco convincenti (afflitti da rallentamenti e lag di utilizzo).

Grazie alla loro flessibilità e semplicità di utilizzo, rivitalizzano letteralmente le vecchie TV, sopratutto i modelli che ancora possono dire la loro in termini di qualità di immagine e di sonoro.

Se lo spazio non è un problema esistono anche numerosi modelli che si propongono come “scatoletta” indipendente (un po’ come un decoder TV esterno), dotato anche di porte USB per connettere dispositivi esterni (hard disk o pen drive, tastiere, ecc.) e anche di una porta Ethernet per connettersi rapidamente alla rete. Questa soluzione è di gran lunga preferibile, anche perché non deve ricorrere a penalizzanti compromessi per poter dissipare il calore: infatti, le versioni a forma di “stick” raramente offrono CPU o schede video particolarmente potenti. Con questa tipologia di dispositivi, ci si può avventurare anche sul gaming (Android offre una notevole scelta di titoli interessanti).

Android TV Box 10.0 MECOOL KM2 Android TV con...
142 Recensioni
Android TV Box 10.0 MECOOL KM2 Android TV con...
Un buon esempio di TV Box è sicuramente questo prodotto di MeCool: non è il più economico e ci sono modelli con hardware anche più potente, ma grazie all'ottima qualità del software installata, l'esperienza di utilizzo è sempre fluida e facile da usare. Ha anche un telecomando ben strutturato e con i tasti dedicati all'apertura delle App di streaming più famose.

Esistono anche delle alternative basate su Windows 10, ma sono in generale più costose e meno votate all’intrattenimento di quanto non lo siano le versioni basate su Android. In generale sono più apprezzabili per un utilizzo da ufficio o semi professionale, perché sono un valido strumento soprattutto se abbinate, ad esempio, a strumenti di videoconferenza per una sala riunioni oppure a videoproiettori di ultima generazione. In tal caso, potrebbe valere la pena investire qualche euro in più e ricorrere a Windows.

Fanless Mini PC, Suncall Intel Atom Z8350 Computer...
24 Recensioni
Fanless Mini PC, Suncall Intel Atom Z8350 Computer...
Il PC Stick di Intel è ormai un classico di questo settore: con un prezzo medio abbastanza contenuto e una indiscutibile solidità costruttiva, nonché affidabilità, questo piccolo prodotto è diffusissimo in ambito aziendale. Si presta benissimo ad essere un utile strumento di videoconferenza, ma non sfigura neanche a casa, grazie anche alla CPU Atom di ultima generazione. Insomma, se pensi che Windows 10 sia una scelta più convincente per le tue necessità, non rimarrai deluso da questo prodotto.

Un esempio proprietario di questa tecnologia è rappresentato da Amazon Fire TV, che si basa proprio su di una distribuzione molto personalizzata di Android e su di un hardware di buona qualità oppure sulle Chromecast di Google che offrono alcune delle caratteristiche che ho descritto qui di sopra. Anche alcuni fornitori di contenuti come Now TV offrono la loro soluzione, che è molto simile come caratteristiche a quanto ho descritto sopra.

Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (con comandi per la TV) | Streaming in HD

Il vantaggio di disporre di una soluzione “aperta” e non proprietaria è soprattutto legata all’ampia disponibilità di applicazioni non necessariamente chiuse sul mondo Amazon o volutamente limitate nell’ecosistema dei servizi Google: se si opta per una soluzione tradizionale Android, si può accedere ad una vasta scelta di App e piattaforme di contenuti, non sempre supportati dalle grandi multinazionali per motivi di concorrenza.

Smart TV Box: quanto costa?

Con una spessa inferiore ai 100 Euro, è già possibile acquistare un mini PC Android di buona qualità (anche in versione micro stick) specificatamente ottimizzato per la riproduzione audio e video, in grado quindi di fare un figurone nel vostro salotto di casa, specie se supportano la risoluzione in 4K e il vostro TV è in grado di visualizzare questa risoluzione.

Gli smart tv box android costano meno degli equivalenti Windows: spesso con una cifra intorno ai 60/70 euro è possibile acquistare prodotti molto validi e con una dotazione hardware adeguata a molti utilizzi, non solo per sopperire alle esigenze video della TV. Per i modelli Windows bisogna mettere in conto una spesa superiore ai 100 euro, fino ai modelli top che costano anche oltre 200 euro.

Table could not be displayed.

Smart TV Box: cos’è?

L’offerta è quanto mai variegata, anche per il numero pressocché infinito di integratori OEM “made in China” che hanno immesso a prezzi irrisori dispositivi molto validi almeno sulla carta. La realtà, però, è molto diversa e, a dispetto delle caratteristiche tecniche più o meno simili, l’esperienza di utilizzo finisce per essere molto diversa da un modello all’altro, come detto prima. Esistono molte ragioni tecniche, fra cui, spesso, la scarsa personalizzazione dei driver hardware che gestiscono il dispositivo, che impediscono di sfruttare appieno la potenza del device oppure per la scarsa qualità della distribuzione Android impiegata. Va messa in conto, poi, nelle versioni più economiche dei prodotti venduti direttamente dal mercato cinese, una traduzione in italiano del software di bassa qualità o assente (te la puoi cavare solo con l’inglese).

Box TV Android migliore

Dovendone scegliere uno in prima persona, dopo un lungo lavoro di documentazione, ho raccolto una mia collezione personale di modelli che ritengo “migliori” nella loro categoria, privilegiando quei marchi in grado di offrire una valida qualità costruttiva oppure una certa affidabilità della personalizzazione di Android.

Gli smart TV box Android, per essere adeguati all’utilizzo come piattaforme multimediale, richiedono la presenza di un processore almeno dual core per avere prestazioni adeguate: ad oggi è meglio, però, optare per soluzioni con anche più core, in modo da avere la garanzia di ottenere prestazioni adeguate.

La RAM consigliata deve essere almeno di 1Gb, ma i modelli con 2Gb di RAM sono preferibili perché garantiscono prestazioni migliori e soprattutto consentono più utilizzi, anche come piattaforme di videogame.

Lo spazio disco interno può anche essere limitato a 8Gb se si pensa di usarlo sono con poche applicazioni dedicate allo streaming video. Per avere uno spazio adeguato a installare qualche applicazione in più o qualche gioco, è consigliabile ricorrere a modelli equipaggiati con almeno 16Gb di spazio interno.

La maggior parte dei modelli è equipaggiata con Android 6.0 (quindi non con l’ultima versione), alcuni ancora con Android 5. Per questo genere di prodotti, a differenza degli smartphone, la versione di Android non è essenziale, essendo spesso pesantemente personalizzati per lo scopo.

Smart TV Box Android: quali modelli scegliere

La scelta di dispositivi dotati di OS Android è molto vasta e anche la fascia dei prezzi è molto differente: si parte da modelli ultra-economici sui 35€ fino a modelli più evoluti che superano i 100€. In genere, in questa categoria di prodotti, si trova facilmente Android 6.0, mentre Android 7.0 è ancora piuttosto raro. Con 1Gb di RAM, per un utilizzo basilare, si può avere un’unità adatta solo per la riproduzione di film in HD: se si vuole utilizzare per visualizzare video in 4K meglio optare per almeno 2Gb di ram o più ancora. L’offerta di CPU è quanto meno variegata: con una CPU Cortex a quattro core è possibile anche divertirsi un po’ con diversi videogame disponibili sull’ampio catalogo di Google Play.

Quindi ricorda: ha senso investire più di 50€ su questa fascia di prodotti solo se pensi di sfruttare il mini pc Android anche per giocare e non solo per rendere più “smart” la tua televisione.

Bestseller n. 1
Android TV Box, Q Plus Android 10.0 TV Box 4GB...
778 Recensioni
Android TV Box, Q Plus Android 10.0 TV Box 4GB...
  • ★【L'ultimo sistema operativo Android 10.0】Q PLUS Android TV Box è dotato di sistema operativo Android 10.0, l'ultima CPU...
  • ★【4GB RAM + 32GB ROM】Il più alto spazio di archiviazione attualmente disponibile sul mercato, lo storage di grandi...
  • ★【2.4G WIFI & Ethernet】Viene fornito con Wi-Fi 2.4G integrato e supporta LAN 10 / 100M Ethernet. Offriamo una connessione...
  • ★【6K + 3D】Q PLUS Android TV Box supporta la decodifica e la riproduzione di quasi tutti i formati audio e video più...
In offertaBestseller n. 2
TV Box Android 11 4GB RAM 64GB ROM Set Top Box...
1.110 Recensioni
TV Box Android 11 4GB RAM 64GB ROM Set Top Box...
  • TV BOX Android 11 and WiFi Dual Band: La nuova TV Box Android 11.0 OS con WiFi Dual Band 2.4GHz & 5.8GHz, che assicura alla box di...
  • 4GB RAM + 64GB ROM: TV box ha un aggiornamento 4GB / 64GB con memoria flash ad alta velocità. Puoi anche espandere la memoria...
  • 3D+4K & H.265& USB 3.0 & BT 4.1:Supporta 4K x 2K fino a 60fps.L'alta configurazione della macchina fornisce all'utente una...
  • È più conveniente operare: TV box 11.0 OS Android è connessa attraverso un cavo HDMI. Due porte USB connettono con il tuo mouse...
In offertaBestseller n. 3
STRONG LEAP-S1 Ultra HD 4K Android TV Box Google...
1.602 Recensioni
STRONG LEAP-S1 Ultra HD 4K Android TV Box Google...
  • ACCESSO APP TV: Con APP STRONG LEAP-S1 Android box avrai la possibilità di accedere a più di 5000 App trasformando la tua...
  • USER FRIENDLY: grazie a un’interfaccia molto intuitiva e facile da gestire potrai collegare il tuo Android box al tuo TV avendo...
  • ESPERIENZA TELEVISIVA SUPERIORE: Il box ha una risoluzione 4k UHD, decodifica H.265, Wi-Fi 5 integrato Dual Band, funzione...
  • CONNESSIONI & DOTAZIONE: il box Android di Strong è dotato di presa Ethernet per la connessione stabile, 1 Porta USB 2.0 e 1 USB...
In offertaBestseller n. 4
Android TV Box, Android 10.0 TV Box Supporto 6K 3D...
38 Recensioni
Android TV Box, Android 10.0 TV Box Supporto 6K 3D...
  • ✿ 【Ultimo sistema operativo Android 10.0】 Android TV Box è dotato di sistema operativo Android 10.0, ultimo processore...
  • ✿ 【Decodifica 6K Ultra HD + H.265】 Con la tecnologia di decodifica video professionale HDR 10 e H.265, supporta la...
  • ✿ 【WiFi 2.4G ed Ethernet】 WIFI 2.4G integrato, supporta LAN Ethernet 10/100M. Abbiamo solo bisogno di fornire una...
  • ✿ 【4 GB di RAM + 32 GB di ROM】 Il disco ad alta velocità garantisce un funzionamento stabile e regolare del TV box, carica...
Bestseller n. 5
Android TV Box 10.0 Magcubic Smart TV Box 4GB RAM...
271 Recensioni
Android TV Box 10.0 Magcubic Smart TV Box 4GB RAM...
  • 【Android 10.0OS + H616 CPU】Box tv android è dotato dell'ultimo sistema operativo Android 10.0 e della CPU quad-core ARM...
  • 【4 GB RAM + 32 GB ROM】Il tv box android fornisce 4 GB di RAM e 32 GB di spazio ROM, puoi avviare rapidamente video e giochi....
  • 【3D&6k】Questo Android TV box supporta la decodifica video H.265, che può trasmettere video di rete di qualità superiore...
  • 【Dual WiFI e LAN Ethernet】Questo Smart tv box è costruito con 2.4GHz / 5GHz 802.11AC dual-band ad alto standard WiFi con...

Box TV Windows migliore

Discorso un po’ diverso vale per i dispositivi basati su Windows 10, che entrano di diritto in questa rassegna, ma che ancora non hanno la maturità necessaria per offrire la stessa esperienza di utilizzo dei migliori dispositivi Android: saranno certamente, però, preferiti da chi vuole acquistare un mini PC un po’ più trasversale e compatibile con il mondo immenso delle applicazioni desktop per il sistema operativo di Microsoft.

Devi ricordare, prima si scegliere, un paio di regole:

  • I mini PC Windows più performanti hanno in dotazione CPU Intel Atom Cherry Trail. I dispositivi con Intel Atom sono adatti per lo più alla riproduzione di video in Full HD (non in 4K) ma non per giocare o per svolgere applicazioni più complesse;
  • 32Gb di storage sono sufficienti per Windows 10, ma non è la scelta ottimale sul lungo periodo: in presenza di aggiornamenti più corposi, potrebbe non essere sufficiente lo spazio disco interno e rimanere quindi “a secco” di update;
  • 2Gb di RAM ormai sono pochini. Optate per soluzioni con 4Gb di RAM se potete, renderete molto più longevo l’acquisto;
  • Per riprodurre video su un televisore non Smart, Windows 10 fa un buon lavoro, ma non eccelle. Se questo è il tuo unico intento, prendi in considerazione anche le tante offerte Android: le applicazioni dedicate a questo scopo sono molto più numerose e meglio ottimizzate rispetto a Windows.
Bestseller n. 1
Mini PC Windows 10 Pro, 8 GB RAM/128 GB SSD Mini...
926 Recensioni
Mini PC Windows 10 Pro, 8 GB RAM/128 GB SSD Mini...
  • [Piccolo ma potente] - Mini PC circa 5,04 x 5,04 x 2,05 pollici. Basato su Intel Celeron Apollo Lake J3455 (cache da 2 MB, fino a...
  • [ Design intelligente ] -- Ciò che distingue il Small Fisso Computer dagli altri mini pc è che ha un alloggiamento di espansione...
  • [ Pronto quando sei ] -- Micro Computer era preinstallato Windows 10 Pro. Con la funzione Luce moderna, luce blu durante la corsa,...
  • [ Soddisfa le esigenze profonde ] -- L'ultima connettività wireless con Wi-Fi 802.11ac Dual Band 2,4 e 5 GHz, offre velocità...
In offertaBestseller n. 2
NiPoGi Mini PC,Intel Celeron N5105 up to...
98 Recensioni
NiPoGi Mini PC,Intel Celeron N5105 up to...
  • ✔[Potente Intel Celeron N5105 di 11a generazione] --- Il mini computer NiPoGi di circa 5,1 * 5,1 * 1,8 pollici, è alimentato da...
  • ✔[16 GB DDR4 + 512 GB SSD, supporto espansione] --- Mini PC NiPoGi GK3 Pro da 16 GB con ampio spazio di archiviazione per...
  • ✔[Supporto UHD 4K e schermi tripli] --- Il micro computer NiPoGi è dotato di grafica Intel UHD integrata che garantisce...
  • ✔[WiFi 5 stabile e Bluetooth 4.2] --- NiPoGi Windows 11 Small PC ha una connessione wireless affidabile e stabile, apertura del...
Bestseller n. 3
Mini PC Windows 10 Pro, Intel Celeron N3350,...
430 Recensioni
Mini PC Windows 10 Pro, Intel Celeron N3350,...
  • 【Processore più veloce】 Mini PC Windows 10 Pro preinstallato (64 bit) e dotato di un processore Intel Celeron N3350. Questa...
  • 【Espansione di grande capacità】 4 GB di RAM, 64 GB di spazio di archiviazione. È inoltre possibile utilizzare...
  • 【Uscite display HD doppie o triple】 Mini computer Con connessioni 2x HDMI e 1x VGA, è possibile collegare tre monitor...
  • 【Sono disponibili tutte le connessioni importanti】 Questo mini computer desktop ha 1x RJ45, 2x USB 3.0, 2x USB 2.0, 2x HDMI,...
In offertaBestseller n. 4
Mini PC Intel i7-10810U(up to 4.9 Ghz) 16GB DDR4...
78 Recensioni
Mini PC Intel i7-10810U(up to 4.9 Ghz) 16GB DDR4...
  • Questo mini PC preinstallato Windows 11 Pro, viene fornito con processore Intel 10th i7-10810U, 6 Cores 12 Thread, Max Turbo...
  • Mini PC è dotato di 16G DDR4 e 512G M.2 SSD, consente al micro PC desktop di eseguire diverse operazioni ad alte prestazioni allo...
  • 【 Risoluzione 4K e supporto triplo display 】Mini PC dotato di grafica Intel UHD per processori di 10a generazione in...
  • 【Connessione stabile, trasmissione veloce 】Mini computer supportano WiFi 2.4G/5G e bluetooth 4.2 per fornire un'esperienza di...
Bestseller n. 5
Mini PC B2S Windows 11 Pro 6GB RAM 128GB Rom...
93 Recensioni
Mini PC B2S Windows 11 Pro 6GB RAM 128GB Rom...
  • BMAX➤ 【MINI PC ad alta efficienza】 Il design della ventola silenziosa integrato migliora la dissipazione del calore,...
  • BMAX➤ 【Display a doppio schermo】 L'uscita HDMI * 1 + VGA * 1 può supportare facilmente la visualizzazione a doppio schermo,...
  • BMAX➤【Supporto Wireless】 La più recente connessione wireless con Wi-Fi 802.11ac dual band 2.4 e 5GHz offre una velocità...
  • BMAX➤【Mini PC tascabile】Porta il tuo ufficio a casa! La scelta migliore per piccoli computer commerciali casa/ufficio (6+128...

Mini PC Stick Android e Windows

Un’altra categoria interessante di Smart TV Box è quella rappresentata dai “mini pc stick”: si tratta di una sorta di pendrive che si collega alla porta HDMI del televisore che è, a tutti gli effetti, un vero e proprio PC dotato di Android o di Windows: grazie alla connessione wi-fi, si collegano direttamente a Internet o ad un NAS dove sono memorizzati film e musica. Sono quindi ideali come client di Netflix, Raiplay, SkyGo e tutti i servizi di streaming in generale.

I modelli equipaggiati con Android sono pensati maggiormente per un utilizzo multimediale e sono quindi ideali per rendere più “smart” una vecchia TV: grazie a Kodi, MX Player e tanti altri applicativi, infatti, la trasformazione è piuttosto semplice e non è richiesto un hardware troppo sofisticato per avere già un buon sistema perfettamente funzionante.

I modelli equipaggiati con Windows hanno un utilizzo più trasversale: volendo possono anche essere ottime soluzioni di lavoro per chi è sempre in movimento, potendo agevolmente eseguire anche una copia perfettamente funzionante di Microsoft Office. Rispetto ai modelli Android sono ugualmente efficienti come Smart TV Box, ma aggiungono un po’ di complessità in più, dovuta alla gestione degli aggiornamenti, oltre ad una maggiore pesantezza del sistema. Se però li volete sfruttare anche per giocare, non hanno rivali, soprattutto per la maggiore disponibilità su Windows di titoli interessanti.

I vantaggi di questa soluzione sono innumerevoli:

  • occupano pochissimo spazio, anzi possono essere del tutto occultati, dovendosi collegare esclusivamente alla porta HDMI della TV;
  • richiedono pochissima energia, hanno necessità solo di una porta USB per essere alimentati o di un piccolo alimentatore simile a quello utilizzato per caricare uno smartphone;
  • si trasportano facilmente: al limite possono essere usati come computer tascabili da portare sempre con sé;
  • sono sufficientemente potenti per far girare molte cose, anche qualche videogame;

Qualche svantaggio, ovviamente, c’è anche per questa soluzione:

  • scaldano molto, quindi, se utilizzati a lungo, le prestazioni finiscono per degradare;
  • non hanno la stessa potenza di un mini pc desktop o di una smart TV box Android;
  • se ben equipaggiati, possono costare mediamente di più di un comune smart TV box

Esperto di sistemi operativi, soluzioni per le aziende e la PA, ma anche appassionato di viaggi, automobili e di politica internazionale. Mi occupo di Information Technology da oltre 20 anni.

Rispondi