Ha senso investire ancora per acquistare un hard disk nell’epoca dello storage cloud? Esistono almeno cinque valide ragioni per acquistare ancora un dispositivo di memorizzazione ad alta capacità, che abbia almeno una caratteristica innovativa: la connessione diretta tramite Wi-Fi.

hard disk wireless
Un hard disk wireless è una pratica soluzione per avere sempre a disposizione il proprio archivio personale, anche se manca una connessione a Internet. E’ una scelta essenziale se non si vuole ricorrere al cloud per archiviare alcune informazioni.

Avere dati Offline ha ancora una sua importanza

Anche se il costo delle soluzioni in cloud sia per le aziende che per i consumatori si è progressivamente ridotto nel corso degli anni, l’utilizzo di questa tecnologia non riesce comunque ancora oggi a coprire tutte le esigenze. Esistono infatti alcune categorie di file o operazioni che richiedono di spostare grandi quantitativi di informazioni che rendono poco agevole l’utilizzo di una qualsiasi soluzione online. Ad esempio, se si dispone di una ricca libreria di filmati, l’upload verso il server cloud non è sempre agevole. In media, una linea ADSL in Italia ha una capacità di upload pari a 1 megabit, rendendo il trasferimento di file spesso piuttosto pesanti una operazione lunga e impraticabile. Se si ha l’abitudine, ad esempio, di memorizzare i file ISO dei propri DVD di installazione, il problema è analogo: con file da 3 o 4 Gb non è pensabile di crearne una copia di riserva online. Anche le operazione di backup del PC, almeno nel nostro paese, soffrono grosso modo degli stessi limiti legati alla ridotta dimensione di banda delle linee Internet.

Il cloud costa

Anche se Microsoft con OneDrive oggi offre una soluzione di storage (per i privati) illimitata ad un costo ragionevole con la soluzione Office 365, tendenzialmente i concorrenti come DropBox, Google Drive o Apple iCloud offrono tipologie di storage di grandi dimensioni pari a circa 1 Terabyte con un costo mensile ancora accessibile, ma non del tutto ridotto. Il costo dell’abbonamento mensile finisce per pesare sul nostro portafoglio. Latendenza di molti utenti, oggi, è quella di memorizzare in cloud soprattutto documenti e fotografie, che in media non richiedono piani mensili troppo
onerosi. Acquistare un hard disk wireless impone un investimento iniziale, ma poi lo spazio è disponibile abbastanza agevolmente senza ulteriori costi.

Il traffico Internet mobile è limitato

Anche se l’offerta degli operatori mobili si è arricchita di soluzioni di connessione a Internet sempre più vantaggiose, non esiste davvero
una soluzione “flat” per un consumo illimitato dei dati. Le migliori offerte prevedono infatti un consumo mensile di un certo numero di gigabyte mensili, superati i quali la velocità si riduce frasticamente, rendendo fattivamente inutilizzabile il collegamento. Una soluzione in cloud pesa notevolmente su qualsiasi piano dati, perché movimenta decine e decine di megabyte. Resta innegabilmente il vantaggio dell’ubiquità della soluzione: in ogni circostanza e ovunque, i dati sono accessibili. Ma siamo davvero sicuri di voler accedere alla propria serie preferita memorizzata in cloud e consumare in poche ore tutto il piano dati disponibile per il mese?

Internet ancora oggi non è ovunque

I progressi delle reti mobili e degli hotspot Wi-fi sono innegabili. Oggi la copertura del segnale Internet è abbastanza completa nel nostro paese e, in certe province, si può beneficiare anche di un collegamento hotspot wi-fi gratuito. La velocità operativa però di tutte le soluzioni in mobilità è ancora molto altalenante. Anche dove esiste una copertura 4G o LTE, molto spesso i valori reali di download o upload rimangono comunque di pochi megabit. Richiedere un file di grandi dimensioni dal proprio archivio cloud non è quindi sempre un’operazione agevole.

La privacy delle informazioni ha un valore

Esiste poi una ragione non trascurabile per non affidare a terzi le nostre informazioni: la nostra privacy e la sicurezza.
Per il primo motivo, benché la maggior parte dei dati possano essere considerati come non sensibili, esisteranno sempre delle categorie di file e informazioni che non desideriamo trasferire o far conoscere.
Quanto alla sicurezza, infine, anche se i più grandi operatori del settore garantiscano soluzioni affidabili, tutto ciò che è esposto su Internet ha sempre una certa percentuale di rischio di essere illecitamente acceduto. Memorizzare i dati in locale, ancora oggi, rappresenta su questo fronte una garanzia, seppur debole, ma comunque maggiore rispetto al caricamento dei file in cloud.

Perché acquistare un hard disk wireless?

Dopo aver ragionato sulle motivazioni potenziali per l’acquisto di un dispositivo di questo genere, vediamo perché proprio un hard disk wireless.
Gli hard disk esterni possono essere ormai acquistati ovunque a prezzi piuttosto contenuti. Rimane il fatto che per accedere ad essi occorre sempre un cavo di connessione, che sia USB o FireWire, poco importa: si tratta di una soluzione pratica, ma non sempre ideale soprattutto se si ha uno smartphone o un tablet.
Se disponiamo di un PC, infatti, l’operazione di collegamento di un hard disk esterno è una seccatura facilmente ovviabile. Ma se vogliamo collegare ad esempio il nostro iPad ad un hard disk dove sono memorizzati dati importanti, tutto diventa più complicato. In più occasioni ho recensito soluzioni che offrono la possibilità di connettere una periferica USB trasformandola in un NAS (Network attached storage) accessibile in modo wireless, ma non è detto che sia la soluzione ottimale.

Router wi-fi con funzione NAS

I router wi-fi recensiti che offrono questa possibilità, spesso a causa di firmware poco sviluppati o CPU poco potenti, non garantiscono prestazioni molto brillanti, rendendo i trasferimenti dei file piuttosto lunghi. Se si deve effettuare un backup, ad esempio, l’operazione potrebbe diventare troppo lunga.
Tuttavia, i protocolli wireless di ultima generazione garantiscono prestazioni, almeno teoriche, di trasferimento del tutto adatte per un trasferimento di informazioni sufficientemente veloce. Anche lo streaming video in FullHD appare oggi un traguardo facilmente raggiungibile.

Hard disk wi-fi autonomi

Per ottenere il massimo delle prestazioni, occorre acquistare un dispositivo autonomo, che abbia un software di gestione ottimizzato proprio per garantire proprio questo servizio. Inoltre, abbiamo bisogno di App specifiche per i vari sistemi operativi mobili, per connetterci senza troppe difficoltà, garantendo prestazioni adeguate anche se non si dispone di un PC o di un MAC.
Chiaramente, molti vendor stanno sviluppando anche soluzioni innovative e intelligenti, che rendono un hard disk wireless un perfetto complemento home video per la propria rete domestica.
Il costo di queste soluzioni è chiaramente più alto rispetto a quello di un tradizionale hard disk esterno, ma è ampiamente compensato dalla semplicità di accesso e configurazione, nonché dal non trascurabile vantaggio di poter condividere, almeno nello stesso luogo, un gran quantitativo di informazioni e file fra numerosi dispositivi di tipo diverso.
Occorre, infine, considerare che un hard disk wireless ci consente anche di ridurre il costo di un piano cloud, limitando le nostre necessità di gigabyte online allo stretto indispensabile: infatti, benché sempre limitati dalle ridotte dimensioni della banda disponibile in upload nelle connessioni ADSL domestiche, è possibile con questi prodotti di ultima generazione anche accedere da Internet ai dati memorizzati.

Quale hard disk wireless scegliere?

Modelli presenti in questa rassegna:

Intenso Memory 2 MOVE PRO HardDisk

Intenso Memory 2 MOVE PRO HardDisk

Intenso: prodotti molto convenienti e performanti

Intenso Move 2 WiFi da 1Tb si caratterizza per il basso prezzo d'acqiuisto e per il design compatto. La presenza di numerosi Led posti sulla cover, aiuta inoltre nella configurazione e per visualizzare la carica della batteria. Tuttavia questo comporta un'autonomia solo discreta (6 ore) e con una App non proprio impeccabile (Memory 2 Move App), offerta per iOS e Android. Si tratta di un'ottima scelta se acquistato in offerta e se si ha un budget limitato, anche perchè offre praticamente quasi tutte le funzionalità wireless dei modelli sopra recensiti. Non dispone di una porta ethernet, ma consente una connessione USB 3.0 per le connessioni rapide al PC.

Costa 118,06 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 101,65 euro.

Intenso Memory 2 Move Hard Disk Esterno con Wi-Fi 2.5" da 500GB USB 3.0

Intenso Memory 2 Move Hard Disk Esterno con Wi-Fi 2.5" da 500GB USB 3.0

Hard Disk wi-fi entry level di Intenso, è una valida soluzione per spendere poco e avere un prodotto abbastanza veloce e capiente.

Dispositivi di alimentazione:X alimentatore essterno, Tecnologia:Polimero di litio, Durata (max):6 ore, Dimensione buffer:8 MB, Velocità mandrino:5400 rpm, Capacità:1 x 500 GB, Tipo:HDD - 2.5", Interfacce:1 x Ethernet 100Base-TX - RJ-45 Š 1 x SuperSpeed USB 3.0, Vani di espansione:1 (totale) / 0 (libero) x interno - 2.5", Tipo di dispositivo:Server NAS, Capacità totale di memorizzazione:500 GB, Peso:250 g, Colore rivestimento:Nero, Localizzazione:Inglese, Tedesco, Connettività host:USB 3.0 / Ethernet 10/100 / 802.11n, Cavi inclusi:1 x cavo USB 3.0, Data Link Protocol:10Mb LAN, 100Mb LAN, 802.11b, 802.11g, 802.11n, USB 3.0, Caratteristiche:DLNA Media Server, Encryption Algorithm:WPA, WPA2, Tipo:Adattatore di rete - integrato, Sistema operativo richiesto:Linux 2.4.x, Apple MacOS X 10.6 o succ., Microsoft Windows Vista / XP / 7 / 8, Software incluso:Driver & Utilità

Costa 100,32 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 101,70 euro.

Western Digital My Passport Hard disk Portatile Esterno Wireless Pro da 3 TB, Wi-Fi AC, SD, USB 3.0, Nero

Western Digital My Passport Hard disk Portatile Esterno Wireless Pro da 3 TB, Wi-Fi AC, SD, USB 3.0, Nero

Accreditato di ben 3TB di spazio e per il supporto per il protocollo wi-fi 802.11ac, questo Passport è uno dei modelli più veloci e completi del mercato. Si trae il maggior beneficio da questo modello solo disponendo di un PC o smartphone compatibili con il protocollo AC.

Wireless Pro 2.5'' 3TB WiFi Black

Costa 299,99 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 217,00 euro. Risparmi 82,99 euro (28 %)

WD 2TB My Passport Wireless - Hard Disk Esterno Portatile - WIFI USB 3.0 - WDBDAF0020BBK-EESN

WD 2TB  My Passport Wireless - Hard Disk Esterno Portatile - WIFI USB 3.0 - WDBDAF0020BBK-EESN

Modello intermedio della gamma My Passport, è accreditato di 2Tb di spazio. E' compatibile con protocollo 802.11g, ma vanta comunque prestazioni di rilievo.

Dispositivi di alimentazione:X alimentatore essterno, Tensione richiesta:120/230 V c.a. ( 50/60 Hz ), Durata (max):20 ora/e, Dimensione buffer:256 MB, Capacità:1 x 2 TB, Tipo:HDD, Interfacce:1 x USB 3.0, Altezza:2.98 cm, Localizzazione:Medio Oriente, Africa, Europa, Colore rivestimento:Nero, Tipo di dispositivo:Unità di rete, Connettività host:USB 3.0 / 802.11n, Larghezza:8.6 cm, Profondità:12.7 cm, Dispositivi integrati:Batteria, Peso:350 g, Capacità totale di memorizzazione:2 TB, Sche di memoria Flash supportate:Scheda di memoria SD, Tipo:Lettore di schede, Caratteristiche:DriveLock, password security, Cavi inclusi:1 x cavo USB 3.0, Standard di conformità:RoHS, Compatible with Windows 7:Software e dispositivi che hanno il logo "Compatible with Windows 7" hanno superato i test che Microsoft ha messo a punto per verificare che siano compatibili e affidabili con Windows 7 a 32 bit e a 64 bit., Data Link Protocol:802.11n, USB 3.0, Standard di conformità:Wi-Fi CERTIFIED, IEEE 802.11n, DLNA CERTIFIED, UPnP, Caratteristiche:Tecnologia 2T2R MIMO, DLNA Media Server, condivisione Internet, Temperatura max esercizio:35 °C, Temperatura min esercizio:0 °C, Processori installati:Texas Instruments AM3352, RAM installata:512 MB, Software incluso:WD My Cloud, WD Quickview, Sistema operativo richiesto:Apple MacOS X, Android, Microsoft Windows Vista / XP / 7 / 8

Costa 249,00 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 792,34 euro.

Western Digital My Passport Hard disk Portatile Esterno Wireless Pro da 2 TB, Wi-Fi AC, SD, USB 3.0, Nero

Western Digital My Passport Hard disk Portatile Esterno Wireless Pro da 2 TB, Wi-Fi AC, SD, USB 3.0, Nero

Wireless Pro 2.5'' 2TB WiFi Black

Costa 269,99 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 199,73 euro. Risparmi 70,26 euro (26 %)

WD 500GB My Passport Wireless - Hard Disk Esterno Portatile - WIFI USB 3.0

WD 500GB  My Passport Wireless - Hard Disk Esterno Portatile - WIFI USB 3.0

Modello base della gamma My passport, si caratterizza per avere un prezzo molto elevato ma una eccellente qualità costruttiva. E' una scelta di pregio, anche se esistono modelli più economici e con le medesime prestazioni.

Dispositivi di alimentazione:X alimentatore essterno, Dimensione buffer:256 MB, Tipo:HDD, Capacità:1 x 500 GB, Interfacce:1 x USB 3.0, Profondità:12.7 cm, Larghezza:8.6 cm, Capacità totale di memorizzazione:500 GB, Localizzazione:Medio Oriente, Africa, Europa, Altezza:2.18 cm, Peso:250 g, Colore rivestimento:Nero, Tipo di dispositivo:Unità di rete, Connettività host:USB 3.0 / 802.11n, Tipo:Lettore di schede, Sche di memoria Flash supportate:Scheda di memoria SD, Compatible with Windows 7:Software e dispositivi che hanno il logo "Compatible with Windows 7" hanno superato i test che Microsoft ha messo a punto per verificare che siano compatibili e affidabili con Windows 7 a 32 bit e a 64 bit., Cavi inclusi:1 x cavo USB 3.0, Standard di conformità:RoHS, Caratteristiche:DriveLock, password security, Caratteristiche:Tecnologia MIMO, condivisione Internet, Data Link Protocol:802.11n, USB 3.0, Standard di conformità:Wi-Fi CERTIFIED, IEEE 802.11n, DLNA CERTIFIED, UPnP, Temperatura min esercizio:0 °C, Temperatura max esercizio:35 °C, Processori installati:Texas Instruments AM3352, RAM installata:512 MB, Sistema operativo richiesto:Apple MacOS X, Android, Microsoft Windows Vista / XP / 7 / 8, Software incluso:WD My Cloud, WD Quickview

Costa 149,00 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 221,16 euro.

ASUS Travelair AC 32GB 2.5" HDD Wi-Fi

ASUS Travelair AC 32GB 2.5" HDD Wi-Fi

E' un prodotto fuori dagli schemi, che mette a disposizione 32Gb di memoria interna, che può essere espansa attraverso una memory card SD. E' al tempo stesso un caricabatetrie portatile di emergenza.

ASUS SSD ext. 2,5 32GB Travelair 90DW0020-B20000

Costa 67,65 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 62,39 euro.

Adata Dashdrive Air Ae400

Adata Dashdrive Air Ae400

CardRead,WiFi Trans,Powerbank for iOS,Android,Windows,OS X

Costa 53,99 euro di listino. Lo puoi comprare su Amazon a 53,99 euro.

Conclusioni

E’ difficile indicare la migliore scelta di questa rassegna: tutti i modelli presentano pregi e difetti diversi. La scelta piu’ equilibrata, a mio avviso, è rappresentata dal modello Corsair, anche per la presenza della utile porta ethernet, presente solo su questo modello.
Tuttavia, il modello Seagate offre una applicazione per dispositivi mobili molto ben sviluppata e garantisce un’autonomia migliore.
Il Lacie è anche un’ottima scelta per via della sua scocca robusta e resistente agli urti, oltretutto garantendo anche un’eccellente autonomia, ma è il modello piu’ caro e piu’ pesante.
Il modello Western Digital è molto equilibrato e, soprattutto se utilizzato come tradizionale hard disk esterno USB, offre ottime prestazioni, ma sconta un’autonomia nettamente inferiore: la presenza di uno slot DS lo rende però una scelta eccellente per i fotografi professionisti.
Gli altri due modelli vanno presi in considerazione se il budget a disposizione non è elevato, ma non sono assolutamente una scelta “povera”.