Le cuffie wireless BeatsX di Apple hanno un design elegante, come da tradizione Apple, una buona qualità del suono, si indossano comodamente, durano circa 8 ore in riproduzione a livello di carica della batteria e si caricano comodamente con il cavo Lightning del tuo iPhone. Grazie al chip proprietario Apple W1 garantiscono un abbinamento praticamente istantaneo con il tuo dispositivo iOS o macOS: tutto quello che devi fare è semplicemente accenderle e posizionarle in prossimità del dispositivo da abbinare e seguire le istruzioni che compaiono sullo schermo.

La qualità sonora delle cuffie wireless BeatsX è tipica per il marchio. Se sei un appassionato di bassi potenti e ben definiti, amerai senza dubbio le BeatsX.

Quando non si utilizzano, le BeatsX si possono ripiegare in una piccola custodia, così che sono comode da portare in giro, senza occupare troppo spazio.

Vengono offerte in sei varianti diverse di colori: bianco, nero, blue, grigio, matte gold e matte silver. Questi ultimi due colori si abbinano perfettamente alle colorazioni dell’iPhone 8.

Apple BeatsX
Conclusioni
Sono tra le più comode cuffie wireless in circolazione e sono ideali per chi ha un dispositivo Apple, mantenendo il tipico stile di una cuffia wireless.
Design
9.9
Qualità audio
9.3
Qualità costruttiva
9.6
Autonomia
9.2
Prezzo
6.6
Software
9.5
Prestazioni
9.5
Voto del Lettore0
0
Pro
Leggere
Comode
Si ricaricano con il cavo dell'iPhone
Qualità audio ottima
Contro
Autonomia buona ma non eccelsa
Prezzo elevato
9.1
Perfette per iPhone 8 e X
Esperto di sistemi operativi, soluzioni per le aziende e la PA, ma anche appassionato di viaggi, automobili e di politica internazionale. Mi occupo di Information Technology da oltre 20 anni.