Un indirizzo IP pubblico è un indirizzo IP che il tuo router di casa o in ufficio utilizzano per inviare e ricevere al proprio provider Internet i dati.un indirizzo IP pubblico è richiesto per qualsiasi dispositivo hardware di rete che sia collegato alla rete come ad esempio router domestici, dispositivi di networking oppure server che ospitino siti web.

Cosa fa un indirizzo IP pubblico? 

Un indirizzo IP pubblico differenzi dispositivi che sono collegati sulla rete Internet pubblica. Ciascun dispositivo che acceda a Internet utilizza un indirizzo unico IP pubblico. Un indirizzo IP pubblico e certe volte chiamato Internet IP.

È l’indirizzo che ciascun provider Internet utilizza per inviare richieste Internet verso case e uffici, in modo simile ad un veicolo delle consegne che utilizzi un indirizzo sulla strada per spedire e consegnare un pacco.

It’s this È l’indirizzo che ciascun provider Internet utilizza per inviare richieste Internet verso case e uffici, in modo simile ad un veicolo delle consegne che utilizzi un indirizzo sulla strada per spedire e consegnare un pacco.

Immagina il tuo indirizzo IP pubblico come l’indirizzo di casa. Per esempio, il tuo indirizzo e-mail il tuo indirizzo di casa sono unici per te, perciò è questo il motivo per cui inviando una e-mail a questi indirizzi si assicuri che il messaggio non venga recapitato a qualcun altro.

La stessa esclusiva viene applicata al tuo indirizzo IP in modo tale che le tue richieste digitali siano inviate sulla rete e non su un’altra rete.

Indirizzo IP privato o indirizzo IP pubblico: qual’è la differenza? 

Un indirizzo IP privato e, in molti casi, lo stesso di quello pubblico. È un identificatore unico per tutti i dispositivi dietro a un router pppure altro dispositivo che utilizzi indirizzi IP.

Con un indirizzo IP privato, i dispositivi a casa possono avere lo stesso indirizzo IP privato come quelli dei dispositivi del tuo vicino o di qualcun altro nel mondo. Questo perché gli indirizzi privati appartengono a dispositivi hardware non raggiungibili su Internet oppure che sono aldilà di un dispositivo che impedisce di comunicare direttamente a questi dispositivi che sono dotati di indirizzo IP privato con altri indirizzi IP che siano al di fuori del raggio d’azione del router.

Proprio perché questi indirizzi privati sono circoscritti all’ambito di azione della propria rete domestica e non possono essere raggiunti da Internet, Sì a bisogno di un indirizzo che possa essere raggiungibile dal resto del mondo, che è il motivo per cui viene richiesto un indirizzo IP pubblico questo tipo di configurazione abilità tutti i dispositivi sulla tua rete domestica di inviare informazioni avanti indietro fra il router e Il provider Internet utilizzando un singolo indirizzo (un indirizzo IP pubblico).

Un altro modo di spiegare questo sistema è quello di pensare al router di casa Esattamente come ad un provider Internet. Il router serve un indirizzo IP privato ai propri dispositivi connessi, esattamente come un provider Internet attribuisce un indirizzo IP pubblico ai dispositivi che siano connessi in modo pubblico alla rete Internet.

Sia gli indirizzi privati che pubblici sono usati per le comunicazioni, ma la portata della comunicazione è limitata in base all’indirizzo che viene utilizzato.

Both private and public addSia gli indirizzi privati che pubblici sono usati per le comunicazioni, ma la portata della comunicazione è limitata in base all’indirizzo che viene utilizzato.

quando si apre un sito web dal computer, la richiesta viene inviata dal computer a Rutter con un indirizzo IP privato, dopodiché il router richiede il sito web dal provider Internet usando l’indirizzo IP pubblico assegnato alla propria rete. Una volta che la richiesta è stata fatta, l’operazione avviene nello stesso modo al contrario: il provider Internet invia l’indirizzo del sito web router, che lo rigira ai propri computer che lo hanno richiesto.

Range di indirizzi IP pubblici e privati

Certi indirizzi IP sono riservati per l’utilizzo pubblico e altri per l’utilizzo privato.Questo è ciò che rende un indirizzo IP privato e quindi impossibile da raggiungere dalla rete Internet pubblica, poiché non sono in grado di comunicare propriamente fino a che non esista un router che faccia da ponte fra le due reti.

I seguenti range di indirizzi sono utilizzati da Internet Assigned Numbers Authority (IANA) Per l’utilizzo come indirizzi IP sulle reti versione 4 (IPv4):

  • 10.0.0.0 a 10.255.255.255
  • 172.16.0.0 a 172.31.255.255
  • 192.168.0.0 a 192.168.255.255

Escludendo gli indirizzi quindi sopra riportati, gli indirizzi IP pubblici vanno da 1 to 191.

L’indirizzo 192.x.x.x Non è registrato pubblicamente, il che significa che può essere utilizzato esclusivamente dietro un Rutter come indirizzo IP privato. Questo range è quello utilizzato in molte reti private IP, ed è anche il motivo per cui molti router Wi-Fi domestici lo sfruttano di default: Linksys, D-Link, Cisco, e NETGEAR utilizzano l’indirizzo standrad 192.168.1.1.

Lo spazio di indirizzi IPv6 È così ampio che la necessità di un indirizzo IP privato non è così importante. Comunque, c’è uno speciale range unicast di indirizzi IP corrispondente a fc00::/7. In ogni caso questo spazio gli indirizzi è globale.

Come trovare il tuo indirizzo IP pubblico 

Probabilmente, non avrai quasi mai bisogno di conoscere il tuo indirizzo IP pubblico, ma ci sono alcune situazioni dove è importante oppure indispensabile conoscerlo, come poter accedere alla tua rete o al tuo computer quando sei lontano da casa o dall’ufficio.

L’esempio più semplice e basilare potrebbe essere quello di utilizzare un progPer conoscere il tuo indirizzo IP pubblico, poni questa semplice domanda a Google: qual è il mio indirizzo IP pubblico.esistono siti web e Ute liti che sono in grado di dirtelo in tempo reale.ramma di accesso remoto. Se sei in una stanza d’albergo, ma devi accedere al tuo computer dall’altro capo del mondo, devi solo conoscere il suo indirizzo IP accessibile da Internet (l’indirizzo IP pubblico che il tuo router Wi-Fi utilizza) in modo tale da configurare il software per connettersi al punto giusto.

Per conoscere il tuo indirizzo IP pubblico, poni questa semplice domanda a Google: qual è il mio indirizzo IP pubblico.esistono siti web e Ute liti che sono in grado di dirtelo in tempo reale.

Perché il mio indirizzo IP pubblico cambia? 

Molti indirizzi IP pubblici cambiano abbastanza spesso. Ogni tipologia di indirizzo IP che cambia è chiamato indirizzo IP dinamico.

Molti indirizzi IP pubblici cambiano abbastanza spesso. Ogni tipologia di indirizzo IP che cambia è chiamato indirizzo IP dinamico.

Quando si contatta il proprio Internet provider per la prima volta, l’utenza viene connessa Internet per un certo quantitativo di tempo e quindi disconnessa. Ogni qualvolta noi effettuiamo una nuova connessione alla rete Internet attraverso il nostro provider acquisiamo un diverso indirizzo IP pubblico, che viene cambiato quando la connessione cade oppure quando ci connettiamo nuovamente.

Questo modo di assegnare gli indirizzi IP è legato al fatto che essi sono abbastanza preziosi sulla rete pubblica e che il provider Internet non ne dispone abbastanza per poter concedere un unico indirizzo IP pubblico a ciascun utente che si connette. In questo modo, tutti gli indirizzi assegnati vengono riciclati automaticamente, oltre ad utilizzare alcune tecniche di condivisione dell’indirizzo IP pubblico denominate NAT (network Address Translation).

Comunque, molte reti che ospitano siti web hanno un indirizzo IP statico proprio perché vogliono essere sicure che gli utenti abbiano costante accesso ai loro server. Avendo un indirizzo IP che cambia potrebbe Rendere impossibile tutto ciò, anche perché il loro indirizzo viene registrato all’interno dei registri dei server DNS Utilizzati per risolvere i nomi su Internet: ogni volta che un indirizzo viene cambiato, questi registri devono essere aggiornati, altrimenti non verrebbero più raggiunti dagli altri utenti.

le reti domestiche, d’altro canto, hanno assegnato degli indirizzi IP dinamici per le ragioni opposte. Se un provider Internet desse a ciascuna rete domestica un indirizzo che non cambia, sarebbe molto probabile che ciascun utente privato possa abusare del servizio per ospitare siti web da casa; oppure se si vuole assumere una prospettiva di sicurezza, il fatto che lo stesso indirizzo IP non cambi mai, renderebbe la vita molto semplice alle intrusioni informatiche, rendendo molto più facili e probabili gli accessi non voluti.

Questa è la sola ragione per cui avere un indirizzo IP statico è molto più costoso piuttosto che averne uno dinamico. I servizi di DDNS sono stati proprio pensati per sopperire a questi problemi.

Un’altra ragione per cui molte reti hanno un indirizzo IP pubblico che cambia è legata al fatto che gli indirizzi IP statici richiedono una maggiore gestione e amministrazione; spesso finiscono per costare molto di più ad un cliente che invece faccia uso di un indirizzo IP dinamico. Per esempio, se ti sposti in una nuova posizione a qualche chilometro di distanza, ma utilizzi lo stesso provider Internet, avere un indirizzo IP dinamico assegnato potrebbe semplicemente significare non potersi connettere in questa nuova posizione perché questo indirizzo IP non fa parte del gruppo di indirizzi gestibili in quella posizione. Le reti che utilizzano Indirizzi statici dovrebbero essere riconfigurate per essere utilizzate nella nuova posizione.

Nascondere l’indirizzo IP pubblico

Non puoi nascondere il tuo indirizzo IP pubblico dal tuo provider Internet perché tutto il traffico deve muoversi attraverso questo prima di raggiungere qualsiasi altra cosa su Internet. Comunque, puoi nascondere il tuo indirizzo IP dai siti web che visiti, come anche crittografare i trasferimenti dei dati (nascondendo il traffico al tuo provider Internet) Filtrando prima i tuoi dati attraverso una WP N (Virtual Private network).

normalmente, quando accedi ad un sito, quel sito può vedere il tuo specifico indirizzo IP pubblico richiesto per visualizzare quel sito web. Facendo una rapida ricerca per trovare l’indirizzo IP corrispondente al tuo indirizzo, il sito web è in grado di sapere da quale posizione ti stai collegando e quale provider Internet stai utilizzando. Dal momento che il tuo provider Internet sai esattamente quali indirizzi IP ti assegnato, In modo specifico, potrebbe significare che una visita a quel sito web possa essere immediatamente riconducibile a te.

L’utilizzo di un servizio WP N aggiunge un altro fornitore di servizi Internet alla fine della tua richiesta prima che tu possa aprire un altro sito web. Una volta connessi a una VPN, lo stesso processo così come descritto sopra, solamente questa volta, È completamente differente: in questo caso il sito web non può risalire direttamente al tuo indirizzo IP, ma solamente a quello dei server della VPN a cui tu ti sei collegato.

Ecco un esempio di Google che visualizza un indirizzo IP prima e dopo che venga utilizzato un servizio VPN:

screenshot of Google showing your IP address with or without a VPN
Screenshot di una visualizzazione dell’indirizzo IP pubblico con Google, prima e dopo una connessione VPN

In questo esempio, se Google volesse identificarti, dovrebbe richiedere questa informazione al servizio WP N piuttosto che al tuo provider Internet, perché ancora, è l’unico indirizzo IP che loro vedono quando accedi allora sito web.

A questo punto, il tuo anonimato dipende esclusivamente dal servizio di VPN che stai utilizzando, che ovviamente però conosce perfettamente la tua identità. La differenza fra molti provider Internet e molti servizi di VPN e che è un provider Internet è molto più propenso a fornire i dati quando sia qualche ente governativo a richiederlo per sapere quali siti hai visitato, piuttosto che un servizio VPN Che potrebbe essere ospitato in paesi che non hanno questo tipo di obblighi. Del resto, questi servizi di navigazione anonima costruiscono il loro business proprio su questo.

Ci sono numerosi servizi gratuiti e a pagamento di WP N che offrono molte caratteristiche differenti. Se sei alla ricerca di uno che non salvi i registri di navigazione e le log del traffico, ti suggerisco di utilizzarne esclusivamente uno a pagamento e di non ricorrere a servizi gratuiti presenti su Internet.

Ci sono numerosi servizi gratuiti e a pagamento di WP N che offrono molte caratteristiche differenti. Se sei alla ricerca di uno che non salvi i registri di navigazione e le log del traffico, ti suggerisco di utilizzarne esclusivamente uno a pagamento e di non ricorrere a servizi gratuiti presenti su Internet.

In ogni caso per esigenze basilari di sicurezza anche un servizio gratuito di VP N può fare al caso tuo. Alcuni servizi popolari sono FreeVPN.meHidemanFaceless.MEWindscribe VPN.

Altre informazioni sui servizi di IP Pubblico 

I router hanno un indirizzo IP privato predefinito che si chiama default gateway. In un modo simile ad una rete domestica che ha un indirizzo IP per comunicare con la rete pubblica Internet, un router ha un indirizzo IP che comunica con gli altri connessi alla rete privata.

Anche se l’autorità per le comunicazioni riserva una serie di indirizzi IP ammessi da IANA, non ci sono autorità centralizzate che gestiscano tutto il traffico Internet. Se c’è un dispositivo esterno che sta tentando di violare la tua rete, non c’è nessuna autorità governativa che possa proteggerti, salvo i tuoi dispositivi.