Tutti sanno che i muri impediscono ai segnali di passare da una stanza all’altra. In effetti, se rimani nella parte della casa più lontana dal router, otterrai un segnale WiFi molto basso, se non del tutto assente. Questo è il motivo per cui si cercano alternative diverse per ottenere una buona connessione al proprio router. Una di queste alternative è un adattatore Powerline.

Nozioni di base di un adattatore Powerline

Unadattatore Powerline è un modo per far viaggiare la connessione Internet da un luogo all’altro senza che i muri limitino il segnale. È costituito da una coppia di adattatori a cui è collegato un cavo ethernet. Tutto quello che devi fare è collegare i cavi Ethernet all’adattatore, collegare l’adattatore alla presa a muro e collegare l’altra estremità del cavo Ethernet alla TV o al computer. Come riesce a funzionare?

Un adattatore Powerline funziona utilizzando i cavi elettrici di casa collegati a una presa a muro. Quando si collega l’adattatore che è collegato al router e si collega l’altro adattatore collegato alla TV, il segnale del router viaggia attraverso i cavi elettrici e sulla TV. Si ottiene quindi una connessione Internet veloce e “wireless”.

adattatore Powerline
Un adattatore Powerline si collega ad una presa elettrica e il gioco è fatto. Basta che ci sia dall’altra estremità un dispositivo connesso al router principale.

Come configurare l’adattatore Powerline

Allora come si installa un adattatore Powerline? Se sei ansioso di iniziare a connettere le cose in modalità wireless in casa, probabilmente ti starai chiedendo come utilizzare un adattatore Powerline. Fortunatamente, è molto facile da usare.

Per prima cosa, prendi uno degli adattatori e un cavo Ethernet dalla confezione. Collega il cavo Ethernet alla porta LAN del router, quindi collega l’altra estremità del cavo all’adattatore. Collega l’adattatore alla presa a muro vicino al router.

Quindi, prendi l’altro adattatore e il cavo Ethernet. In modo simile al primo passaggio, collega il cavo Ethernet all’adattatore. Questa volta, l’altra estremità del cavo Ethernet dovrebbe esserci collegata ad esempio la TV o un qualsiasi altro dispositivo con porta Ethernet. Collega l’adattatore alla presa al muro accanto ai dispositivi.

Una volta che i due adattatori sono già collegati, si rileveranno automaticamente a vicenda. Alcuni adattatori hanno un pulsante di “accoppiamento” che attiva la connessione tra gli adattatori. Non è necessario cercarli con un telecomando o un display (non ci sarà comunque un telecomando o qualsiasi altro dispositivo incluso nella confezione). Non preoccuparti, saprai che i due adattatori sono stati in grado di connettersi tra loro una volta visualizzate le istruzioni di configurazione sulla utility di configurazione che potrai attivare attraverso uno smartphone, un tablet o un PC. Da qui, segui le istruzioni di configurazione della rete che verranno proposte.

Adattatori Powerline a confronto con gli extender WiFi

Se stavi cercando un modo per connettere gli altri tuoi dispositivi tramite WiFi, potresti esserti imbattuto anche in extender WiFi. Sebbene siano anche un altro modo per ottenere una connessione di rete, non sono la stessa cosa degli adattatori Powerline.

Gli extender WiFi sono letteralmente ciò che dice il nome: estendono il segnale WiFi che ricevono dal tuo router e lo estendono alle parti della tua casa che servono. È un piccolo hub che può essere posizionato idealmente a pochi metri dal router e a pochi metri dall’area in cui si desidera aumentare il segnale. Tieni presente che gli extender WiFi non eliminano il problema di avere muri e porte che bloccano il segnale. Poiché ricevono lo stesso segnale del tuo router, puoi aspettarti di non avere la stessa potenza del segnale nella stanza in cui lo stai estendendo se il router non la raggiunge in maniera adeguata e con un segnale abbastanza forte.

Questo significa che gli adattatori Powerline sono molto migliori? La risposta è: sì. Gli adattatori Powerline sono noti per essere superiori a livello tecnologico perché trasportano il segnale WiFi effettivo dal router attraverso i fili dell’impianto elettrico e direttamente ai tuoi dispositivi. Superano le pareti troppo spesse, i soffitti e le porte che intralciano il segnale effettivo.

Un altro motivo per cui gli adattatori Powerline sono migliori rispetto agli extender è che ti fanno passare al wireless dove proprio non arriva alcun segnale. Non è necessario disporre di un cavo lungo per collegare i dispositivi dall’altra parte della stanza, proprio perché gli adattatori Powerline sono completamente wireless, c’è meno disordine e rischio che qualcuno inciampi sui tuoi cavi lunghi.

Prodotto Modalità Powerline Modalità Wi-fi Modalità Ethernet Presa passante Prezzo Compra su Amazon
TP-Link TL-WPA8631P Powerline...image TP-Link TL-WPA8631P Powerline Extender AV1300 Wi-Fi AC1200 3 porta Gigabit 79,90 € Amazon
TP-Link TL-WPA4220 Powerline...image TP-Link TL-WPA4220 Powerline con KIT TL-PA4010P AV600 AV600 300 Mbps 2.4GHz 2 Porte Ethernet Amazon
Netgear PLW1000-100PES Adattatori...image Netgear PLW1000-100PES AV1000 AC Dual Band 2 Porte Gigabit 63,17 € Amazon
D-Link COVR-P2502 Adattatore...image D-Link COVR-P2502 AV1300 Wi Fi AC Wave2 1200 Tecnologia MU-MIMO 3 Porte Gigabit 69,99 € Amazon
AVM FRITZ! Powerline...image AVM FRITZ! Powerline 1260E Kit 2 Adattatori PLC, IEEE P1901, Sistema Mesh Proprietaria, fino a 1200 MB/s AC Integrata 1 Porta Gigabit 152,99 € Amazon

Puoi collegare più di due adattatori?

Questa è una domanda comune che le persone fanno nella speranza di migliorare la loro connessione a Internet in tutte le stanze della casa. In cima a tutti i vantaggi di un adattatore Powerline è che puoi avere più adattatori collegati ad esso. I passaggi sono gli stessi di come si collegano i primi due adattatori. Tutto quello che devi fare è collegare i cavi Ethernet all’adattatore, collegare l’adattatore e premere il tasto “accoppia” se il dispositivo lo possiede. In caso contrario, il computer o la TV rileveranno automaticamente la rete da cui ricevere la connessione a Internet. Tutto qui.

Gli adattatori Powerline sono migliori dei cavi Ethernet?

Nonostante l’ampliamento della connettività wireless fornita dagli adattatori Powerline, non è ancora vicino all’affidabilità dei segnali forniti da un cavo Ethernet. Il cavo Ethernet è molto più potente e ottimale se ti colleghi direttamente al router.

Se è la distanza tra le stanze che ti preoccupa, ci sono molti cavi Ethernet di diverse lunghezze. Tuttavia, dovrai trovare un modo per le persone di non calpestare il cavo Ethernet per evitare di danneggiarlo. Alcuni posizionano i fili vicino agli angoli del muro in modo che sia fuori dalla portata delle persone.Tuttavia, ciò non toglie il fatto che sia ancora visibile e rovinino l’estetica della tua casa. In conclusione, un cablaggio Ethernet è efficiente se è previsto direttamente dall’impianto della tua casa oppure se è protetto da una canalina, altrimenti sarà sempre scomodo e antiestetico.

Conclusioni

I cavi Ethernet sono ancora il modo migliore per creare una connessione di rete. Tuttavia, questo richiede che i cavi siano esposti. Se questa non è un’opzione, la cosa migliore che puoi fare è quella di avere un adattatore Powerline. Un adattatore Powerline è semplice da installare e utilizzare e bastano pochi minuti per configurare tutto. Inoltre, puoi avere più adattatori per coprire tutta la tua casa.

Approfondisci l’argomento Powerline

Esperto di sistemi operativi, soluzioni per le aziende e la PA, ma anche appassionato di viaggi, automobili e di politica internazionale. Mi occupo di Information Technology da oltre 20 anni.

Rispondi