Stilare una classifica in senso assoluto non è mai semplice, ma nella categoria dei tablet questo compito è un po’ più facilitato. Sul mercato fra il 2015 e il 2016 non sono usciti moltissimi modelli. Sembra che non ci sia particolare interesse per questo tipo di dispositivo, ma a mio avviso rimane ancora oggi uno dei migliori compromessi per fruire con facilità di contenuti multimediali, per giocare, per leggere un libro e, perché no, anche per svolgere qualche attività professionale.

A dispetto quindi delle fosche previsioni sul futuro dei tablet, io seguito ad esserne un utilizzatore costante (molta della mia vita informatica la svolgo grazie ad un iPad Mini 4). Ho quindi pensato di conglobare in un’unica rassegna i modelli migliori, anche se pochi, diversissimi per caratteristiche e prezzo. Ognuno di essi ha una caratteristica particolare che lo rende un acquisto consigliabile o quanto meno da considerare.

La mia rassegna personale

Quali altri modelli recensirò?

Questa rassegna non è completa, prenderò comunque in considerazione in futuro questi modelli:

Prezzo: Articolo non disponibile
0 Nuovi2 Usati da EUR 499,00
  • Sony Xperia Z4 Tablet SGP771 - Tablet - Android 5.0 (Lollipop) - 32 GB - 25.7 cm ( 10.1" ) IPS ( 2560 x 1600 ) - Kamera auf Rück- und Vorderseite - microSD-Steckplatz - Wi-Fi, NFC, Bluetooth - 4G - Schwarz
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
Prezzo: Articolo non disponibile
0 Nuovi1 Usati da EUR 240,35
  • Octa-core a 64 bit - Processore potente per una prestazione ottimale
  • L'identificazione delle impronte digitali comoda e sicura
  • Qualità del suono eccezionale grazie alla tecnologia di Harman Kardon
  • Tecnologia Huawei ClearVU per le massime prestazioni visive
  • Contenuto: Tablet, custodia, caricabetterie, cavo USB, pellicola protettiva, batteria AAA e penna
  • Tipo di connettività: USB, WiFi e Bluetooth
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)

Chi manca in questa lista?

Si potrebbe obbiettare che da questa lista manchi completamente tutta la gamma iPad Pro. in realtà ho deliberatamente scelto di non includerla per un motivo molto semplice: costano troppo, il loro costo si avvicina pericolosamente a quello di un MacBook Air oppure a quello di un buon laptop ultrasottile di ultima generazione. Intendiamoci, sono quanto di meglio il mercato possa offrire, ma il dubbio sull’opportunità di spendere più di 1000 Euro per un tablet rimane.

Per dovere di completezza, comunque, indico la versione secondo me più sensata di iPad Pro: il modello da 12 pollici, dotato di LTE con memoria interna da 128 Gb:

Apple iPad PRO WI-FI+Cellular 128GB
Prezzo: Articolo non disponibile
0 Nuovi0 Usati
I dispositivi iPad Pro da 9,7 pollici sono dotati di display Retina "touch-sensitive" Retina da 9,7 pollici (264 ppi, DCI-P3 con retroilluminazione a LED) laminato a 9.7 pollici con bilanciamento del bianco dinamico che regola la tecnologia "True Tone" e rivestimento antiriflesso resistente alle impronte digitali. I modelli iPad Pro da 9,7 pollici sono alimentati da un processore Apple A9X, hanno 2 GB di RAM e 32 GB, 128 GB o 256 GB di memoria flash in un nero e grigio spazio, bianco e argento, bianco e nero Cassa in oro o bianco e oro rosa.

Va considerato anche indispensabile l’acquisto della tastiera originale Apple, per poter sfruttare appieno le potenzialità di questo tablet:

Apple MM2L2 9.7INCH iPad PRO Smart Keyboard Tastiera
Prezzo: Articolo non disponibile
0 Nuovi0 Usati
Connettivit

Inoltre ho scartato il Microsoft Surface Pro 4. Anche in questo caso, si tratta di un prodotto eccezionale, ma che supera di gran lunga la mia soglia psicologica di spesa: 1000 Euro. A questo prezzo, bisogna riflettere molto molto accuratamente sulle proprie scelte.