Dovendo scegliere un tablet economico Android, bisogna prima di tutto capire quali siano le proprie esigenze. Se si desidera un dispositivo alternativo al PC portatile o magari da affiancare al proprio smartphone, per poter navigare su Internet con uno schermo più grande, sarà infatti sufficiente scegliere un tablet con caratteristiche hardware anche limitate, senza però trascurare alcuni importanti dettagli, come ad esempio la qualità dello schermo o la velocità di risposta dello schermo.

Se avete bisogno invece di un tablet economico tutto fare, adatto quindi anche ad un uso per così dire “ludico”, o multimediale (ad esempio per vedere un film o una serie TV), oppure se intendete installare molte applicazioni o ad esempio gestire la vostra collezione di fotografie, le caratteristiche hardware saranno più importanti e determinanti nella scelta.

L’offerta di tablet economici Android è enorme, ma pochi sono i modelli di qualità da poter prendere in considerazione
Il fattore prezzo, chiaramente, è determinante nella scelta di un tablet economico con sistema operativo Android. Anche se potrete sicuramente trovare offerte a prezzi inferiori, sappiate che è difficile, se non impossibile, spendere meno di 150 Euro per qualcosa di decente.
A volte qualche Centro Commerciale, offre sotto costo qualche modello interessante intorno ai 70 Euro, ma è frequente, in questo caso, che si tratti di modelli superati. Per tale motivo, in questa rassegna mi concentrerò sui modelli di tablet economici con un prezzo orientativo che va dai 70 Euro fino a circa 200 Euro.

I tablet economici Android invecchiano presto

Un problema non trascurabile dei tablet economici Android è la loro “obsolescenza”: in altre parole i modelli vengono cambiati piuttosto spesso, e anche il sistema operativo Android si sta evolvendo rapidamente. Un aspetto negativo dei Tablet economici basati su Android è che spesso non è possibile aggiornare il sistema operativo all’ultima versione. Per i modelli più diffusi esistono delle “rom” modificate che però, se installate, invalidano la garanzia del produttore.

Intendiamoci, il tablet perfetto per tutti e due gli utilizzi esiste: basta spendere la cifra giusta, mai meno di 300 Euro. A cui vanno aggiunti altri 40-50 Euro per accessori vari (custodie, protezioni dello schermo e così via).

I tablet economici Android vengono offerti sia da produttori conosciuti e noti anche in Italia, sia da moltissimi produttori cinesi, di marchi per lo più sconosciuti.

Il tablet perfetto esiste: è l’iPad, ma costa molto.

In genere sono degli evidenti cloni del modello di riferimento del mercato dei tablet, l’Apple iPad (i cui modelli sono recensiti in questo articolo), che ne mimano le caratteristiche e ne imitano il design. Non potendo essere equipaggiati con il sistema operativo iOs di Apple, vengono dotati di Android.

Tablet clone cinesi: prezzo basso, qualità spesso inaccettabile
I brand più conosciuti, invece, puntano ad offrire non un clone dell’iPad ma un terminale originale ed efficiente, con caratteristiche diverse o lievemente inferiori, contenendo il prezzo di acquisto ma offrendo in ogni caso una gradevole esperienza di utilizzo. Si è quindi creata una nicchia particolare di modelli di Tablet economici basati su Android.

Esiste un’ampia gamma di tablet in offerta che con prezzi piuttosto contenuti possono essere adatti al vostro uso. Prima di scegliere, leggete con attenzione quali sono le caratteristiche di cui dovete tenere conto.

Tablet Android 7 pollici

In offertaBestseller N. 1
Huawei Mediapad T3 Tablet WiFi, Display da 7', CPU...
693 Recensioni
Huawei Mediapad T3 Tablet WiFi, Display da 7", CPU...
  • Corpo unibody in alluminio anodizzato
  • Accelerometro
  • Altoparlante incorporato
  • GPS
In offertaBestseller N. 2
ECVILLA KMAX Tablet da 7' IPS Display, (Quad-Core,...
33 Recensioni
ECVILLA KMAX Tablet da 7" IPS Display, (Quad-Core,...
  • Android 7.0 Lollipop 7 Inch Tablet (1GB RAM + 16GB ROM)
  • CPU: MTK8163 (1.3 GHz Quad-Core Processor) Support TF Card /MicroSD, Max 32GB
  • Tablet 7 INCH: IPS Display (1024x600 IPS screen) Allowing for a picture perfect viewer experience
  • Enjoy Web Browsing, Movies, TV Shows, Video, Songs, Apps, email & Games - including Facebook & YouTube and more
In offertaBestseller N. 3
Huawei Mediapad T3 Tablet 3G, Display da 7', CPU...
693 Recensioni
Huawei Mediapad T3 Tablet 3G, Display da 7", CPU...
  • Corpo unibody in alluminio anodizzato
  • Accelerometro
  • Altoparlante incorporato
  • GPS
In offertaBestseller N. 4
Samsung Galaxy Tab A Tablet, 7.0, 8 GB...
54 Recensioni
Samsung Galaxy Tab A Tablet, 7.0, 8 GB...
  • Display da 7.0", risoluzione WXGA (1280 x 800 pixel)
  • Connettività Wi-Fi 802.11 b/g/n 2.4Ghz
  • Fotocamera anteriore 2 MP, fotocamera posteriore 5 MP
  • RAM: 1.5 GB
Bestseller N. 5
JEJA 7 Pollici Android Tablet PC Google 4.2.2 8GB...
10 Recensioni
JEJA 7 Pollici Android Tablet PC Google 4.2.2 8GB...
  • Google Android 4.2.2 Jelly Bean OS, Allwinner A23 CPU dual core (1.2GHz) con Quad core Mali-400 MP GPU, offrire senza precedenti...
  • Display secren 7 pollici, 5 punti touch screen capacitivo, risoluzione di 800 * 480
  • Capacità di memoria da 8 GB, built-in micro SD card slot consente di aggiungere fino a 32 GB di spazio extra per memorizzare...
  • Con anteriore e posteriore doppia fotocamera (0.3MP e 0.3MP), sarà sufficiente per video chat skype e scattare foto generali

Tablet Android 8 pollici

Modelli solo con wi-fi

In offertaBestseller N. 1
Huawei Mediapad T3 LTE Tablet, Display da 8',...
693 Recensioni
Huawei Mediapad T3 LTE Tablet, Display da 8",...
  • Corpo unibody in alluminio anodizzato
  • Accelerometro
  • Altoparlante incorporato
  • GPS
Bestseller N. 2
Huawei MediaPad T3 WiFi, Display 8'', CPU Qualcomm...
694 Recensioni
Huawei MediaPad T3 WiFi, Display 8'', CPU Qualcomm...
  • Corpo unibody in alluminio anodizzato
  • Accelerometro
  • Altoparlante incorporato
  • GPS
In offertaBestseller N. 3
Yuntab H8 PhonePAD 4G Lte Tablet PC, Display da 8...
41 Recensioni
Yuntab H8 PhonePAD 4G Lte Tablet PC, Display da 8...
  • Display IPS 8" G+P, 1280*800, processore MT6735P Quad-Core 1.3ghz,Processore: Android 7.0 goolge system,Bluetooth 4.0, GPS,WiFi
  • Wi-Fi (802.11 b / g / n). HDD: 16 GB (espandibile fino a 32 GB).2 GB di RAM. Doppia
  • Tablet Lte 4G. Tablet PC con slot supporta Doppia mini SIM: 2G: GSM:850M/900M/1800M/1900MHz ,...
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel dotata di autofocus veloce e flash led (usabile come torcia elettrica). Fotocamera frontale...
In offertaBestseller N. 4
Huawei Mediapad T3 Tablet WiFi, Display da 7', CPU...
693 Recensioni
Huawei Mediapad T3 Tablet WiFi, Display da 7", CPU...
  • Corpo unibody in alluminio anodizzato
  • Accelerometro
  • Altoparlante incorporato
  • GPS
Bestseller N. 5
Tablet Fire HD 8, schermo HD da 8', 16 GB, (Nero)...
527 Recensioni
Tablet Fire HD 8, schermo HD da 8", 16 GB, (Nero)...
  • La nuova generazione del nostro tablet Fire HD 8, con batteria che dura fino a 12 ore, uno straordinario schermo HD da 8",...
  • Memoria interna da 16 o 32 GB, più uno slot per microSD per espandere lo spazio di archiviazione fino a 256 GB.
  • Goditi milioni di canzoni, eBook Kindle, applicazioni e giochi disponibili nell'AppStore di Amazon, compresi Prime Video, Netflix,...
  • Gli iscritti a Prime ottengono l'accesso illimitato a film, episodi di serie TV e all'archiviazione sicura delle foto, senza costi...

Modelli con scheda SIM integrata

Bestseller N. 1
Huawei MediaPad M3 Lite 32GB 4G Grey tablet -...
102 Recensioni
Huawei MediaPad M3 Lite 32GB 4G Grey tablet -...
  • 2 altoparlanti stereo Harman Kardon
  • Schermo touch 8 pollici - Full-HD (1920 x 1200)
  • Archiviazione e memoria: hard disk da 32 GB, 3 GB di RAM
  • Processore Qualcomm Snapdragon 435 Octa-Core
In offertaBestseller N. 2
Huawei Mediapad T3 LTE Tablet, Display da 8',...
693 Recensioni
Huawei Mediapad T3 LTE Tablet, Display da 8",...
  • Corpo unibody in alluminio anodizzato
  • Accelerometro
  • Altoparlante incorporato
  • GPS
In offertaBestseller N. 3
Yuntab H8 PhonePAD 4G Lte Tablet PC, Display da 8...
42 Recensioni
Yuntab H8 PhonePAD 4G Lte Tablet PC, Display da 8...
  • Display IPS 8" G+P, 1280*800, processore MT6735P Quad-Core 1.3ghz,Processore: Android 7.0 goolge system,Bluetooth 4.0, GPS,WiFi
  • Wi-Fi (802.11 b / g / n). HDD: 16 GB (espandibile fino a 32 GB).2 GB di RAM. Doppia
  • Tablet Lte 4G. Tablet PC con slot supporta Doppia mini SIM: FDD LTE:2100M/1800M/2600M/800M(B20)MHz;2G...
  • .Fotocamera posteriore da 5 megapixel dotata di autofocus veloce e flash led (usabile come torcia elettrica). Fotocamera frontale...
In offertaBestseller N. 4
Yuntab H8 PhonePAD 4G Lte Tablet PC, Display da 8...
41 Recensioni
Yuntab H8 PhonePAD 4G Lte Tablet PC, Display da 8...
  • Display IPS 8" G+P, 1280*800, processore MT6735P Quad-Core 1.3ghz,Processore: Android 7.0 goolge system,Bluetooth 4.0, GPS,WiFi
  • Wi-Fi (802.11 b / g / n). HDD: 16 GB (espandibile fino a 32 GB).2 GB di RAM. Doppia
  • Tablet Lte 4G. Tablet PC con slot supporta Doppia mini SIM: 2G: GSM:850M/900M/1800M/1900MHz ,...
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel dotata di autofocus veloce e flash led (usabile come torcia elettrica). Fotocamera frontale...
In offertaBestseller N. 5
Samsung SM-T719NZKEITV Galaxy Tab S2 Tablet,...
314 Recensioni
Samsung SM-T719NZKEITV Galaxy Tab S2 Tablet,...
  • Sistema operativo: Android 6.0 ( Marshmallow)
  • Processore Octa-Core (Quad 1.8 GHz + Quad 1.4 GHz)
  • Display: Super AMOLED QXGA 8.0
  • Memoria RAM 3 GB espandibile con Micro SD fino a 3 GB

Tablet Android 10 pollici

In offertaBestseller N. 1
LNMBBS 3G Tablet 10 Pollici con WiFi, Quad...
125 Recensioni
LNMBBS 3G Tablet 10 Pollici con WiFi, Quad...
  • Prestazioni potenziate: sistema operativo Android 7.0 con CPU Quad Core da 1,3 Ghz, che assicura un tablet stabile e ultra-liscio.
  • Memoria espandibile: un 2G (RAM) consente di eseguire più programmi in background e assicura che le app funzionino a una...
  • LNMBBS Tablet è dotato di un brillante display 10,1 HD (1280 x 800). Ti offre una meravigliosa esperienza di lettura, visione di...
  • Capture momenti di vita: dispone di una fotocamera posteriore da 5.0 MP per scattare foto o scattare video di alta qualità. La...
In offertaBestseller N. 2
LNMBBS 3G Tablet 10 Pollici con WiFi, Quad...
125 Recensioni
LNMBBS 3G Tablet 10 Pollici con WiFi, Quad...
  • Prestazioni potenziate: sistema operativo Android 7.0 con CPU Quad Core da 1,3 Ghz, che assicura un tablet stabile e ultra-liscio.
  • Memoria espandibile: un 2G (RAM) consente di eseguire più programmi in background e assicura che le app funzionino a una...
  • LNMBBS Tablet è dotato di un brillante display 10,1 HD (1280 x 800). Ti offre una meravigliosa esperienza di lettura, visione di...
  • Capture momenti di vita: dispone di una fotocamera posteriore da 5.0 MP per scattare foto o scattare video di alta qualità. La...
In offertaBestseller N. 3
LNMBBS 3G Tablet 10 Pollici con WiFi, Quad Core,...
120 Recensioni
LNMBBS 3G Tablet 10 Pollici con WiFi, Quad Core,...
  • Prestazioni potenziate: sistema operativo Android 7.0 con CPU Quad Core da 1,3 Ghz, che assicura un tablet stabile e ultra-liscio.
  • Memoria espandibile: un 2G (RAM) consente di eseguire più programmi in background e assicura che le app funzionino a una...
  • LNMBBS Tablet è dotato di un brillante display 10,1 HD (1280 x 800). Ti offre una meravigliosa esperienza di lettura, visione di...
  • Capture momenti di vita: dispone di una fotocamera posteriore da 5.0 MP per scattare foto o scattare video di alta qualità. La...
In offertaBestseller N. 4
Alcatel One Touch Pixi3 Tablet, Display IPS TFT da...
120 Recensioni
Alcatel One Touch Pixi3 Tablet, Display IPS TFT da...
  • Sistema Operativo Android 5.0 Lollipop
  • Processore Quad Core da 1.3 Ghz
  • Fotocamera da 2 Megapixel, fotocamera frontale da 0.3 Megapixel
  • Guida rapida, caricabatterie, cavo USB

Le caratteristiche più importanti di un Tablet economico Android

Vediamo ora quali sono le caratteristiche di cui tenere conto nella scelta di un tablet android economico.

Processore

In genere il processore più diffuso sui tablet economici di marca ha un singolo core e una velocità che oscilla fra 1,2 e 1,8 Ghz con due o più core. Tradotto in termini pratici, questo significa che il tablet può essere un valido strumento per la navigazione web o per leggere la posta, ma non avrà neanche difficoltà ad esempio con i video su Youtube (se in alta definizione) oppure in genere con i video in streaming.
Molti giochi, inoltre, non faranno particolare fatica a girare in modo fluido. Scegliere un processore con minore velocità non significa necessariamente anche autonomia maggiore. Infatti molti processori “multi core” di ultima generazione sono pensati proprio per migliorare l’autonomia di questi dispositivi. Si tratta quindi del primo compromesso nella scelta di un tablet economico.
I processori più veloci ed efficienti da un punto di vista energetico sono equipaggiati in genere solo usi modelli più costosi di tablet android.
Tuttavia esistono alcuni modelli molto ben ottimizzati che sono in grado di offrire prestazioni più che accettabili.

I processori multicore di ultima generazione adottati sui tablet garantiscono una buona autonomia e prestazioni sufficienti per tutte le applicazioni principale

Autonomia

Spesso nella scelta di un tablet economico Android si trascura questo importante fattore. L’autonomia su un Tablet è tutto, perché si tratta pur sempre di un dispositivo che poterete con voi nella borsa o in tasta e che dovrà garantirvi un periodo di funzionamento accettabile.
L’autonomia dei tablet economici è davvero variabile: poiché le batterie rappresentano per il produttore una delle voci di spesa più rilevanti, occorre notare che i modelli più economici, soprattutto i “Made in China” sono quelli che offrono un’autonomia più bassa. Alcuni modelli economici non raggiungono le 4 ore, il che rappresenta un tempo davvero troppo basso per un dispositivo portatile.
Un’autonomia accettabile dovrebbe oscillare fra le 6 e le 8 ore di funzionamento connessi costantemente alla rete. Più ci si avvicina al valore delle 8 ore, più si è vicini a coprire una giornata intera di utilizzo reale. Tanto per fare un esempio, un modello di grandissima diffusione tutt’oggi nel mercato dei Tablet, l’Apple iPad Air 2 ha una autonomia dichiarata di 10 ore, ma effettiva se connessi in rete, di circa 8 ore.

L’autonomia rimane un fattore critico per un tablet: inferiore alle 7 ore (nel valore dichiarato) potrebbe tradursi in una durata insufficiente per affrontare la giornata

E’ importante sapere, infine, che nessun modello di tablet economico (e non) ha la possibilità di sostituire la batteria. Infatti tutti i modelli hanno una batteria integrata non rimuovibile. Si tratta di una tendenza che si sta facendo strada anche nel mondo degli smartphone, ma che obbiettivamente riduce il ciclo di vita di questi dispositivi. Se non sono di qualità più che dignitosa, la loro vita è destinata ad essere breve.
Non esiste un parametro con cui valutare sulla carta le caratteristiche di una batteria. Anche se la misura dei milliampere (mhA) da’ un ordine di grandezza della capacità potenziale offerta dalle batterie, esistono molti fattori che ne riducono l’attendibilità: ad esempio la velocità del processore, il consumo del display o il grado di ottimizzazione che il produttore è stato in grado di realizzare sulla componentistica per ridurre i consumi. Insomma non fidatevi anche per questo fattore di ciò che è scritto sulla carta, ma documentatevi con prove e recensioni di altri utenti che hanno provato questi dispositivi per accertarvi dell’effettiva durata della batteria.

Display

Lo schermo, insieme alle batterie, è il fattore che incide maggiormente sul costo di un Tablet economico Android. Sappiate che oltre al fattore dimensioni (in genere i tablet sono offerti con schermi che vanno dai 7” fino ai 10”), è essenziale (e forse anche più importante) la velocità di risposta dello schermo multitouch. Uno schermo touch impreciso renderà inutilizzabile e poco gradevole nell’uso il vostro tablet: finirà presto in un cassetto e avrete buttato i vostri soldi.

Uno schermo luminoso e reattivo: questa è la chiave del successo di un tablet
Inoltre anche la risoluzione dello schermo, a prescindere dalle sue dimensioni, gioca un ruolo fondamentale, poiché influisce sul funzionamento di molte applicazioni Android, soprattutto giochi e applicazioni multimediali, ma anche sulla stessa navigazione Web. Una risoluzione troppo bassa renderà la pagina sgranata oppure vi obbligherà a scorrere molto una pagina web anche solo per poterla leggere. Vi consiglio di non scegliere tablet che abbiano una risoluzione inferiore a 1024×768 punti, un valore già basso e un tempo standard sui Tablet economici Android da 7 pollici.

Un personale consiglio è il seguente: se potete scendere a qualche compromesso sulla luminosità dello schermo o sull’angolo di visualizzazione (i tablet economici in genere hanno uno scarso angolo di visualizzazione), non scegliete mai un tablet che abbia un pessimo schermo touch. Si tratta forse di una delle caratteristiche fondamentali di un tablet, che deve essere sempre eccellente.
Quanto alla scelta delle dimensioni, vi consiglio di optare per un modello da 7 pollici soprattutto se intendete spendere meno di 200 Euro. E’ difficile, se non impossibile, trovare modelli economici di tablet android con uno schermo da 10 pollici valido a quel livello di prezzo. I modelli da 7 pollici garantiscono in ogni caso un buon livello di visualizzazione con un browser web (a patto che la risoluzione, come detto, sia almeno di 1024 per 768 punti) e una visualizzazione di video o film a dimensioni accettabili. Offrono invece il vantaggio non trascurabile di poter essere agevolmente portati in tasca e di consumare meno. Quindi i modelli da 7” in genere garantiscono un’autonomia migliore.
E’ chiaro che un modello da 10 pollici vi offre tutta un’altra esperienza d’uso e davvero può competere con notebook come resa, ma sarete comunque obbligati a trasportarlo in borsa. Una valida alternativa potrebbe essere quella offerta dai modelli di 8″, un valido compromesso fra trasportabilità e dimensioni dello schermo, che si sta progressivamente affermando come standard di fatto fra i tablet economici.

RAM

In questa fascia di prezzo, i tablet economici Android vengono generalmente offerti con 1Gb di Ram, che è il minimo sindacale per utilizzare qualche applicazione in multitasking. Anche se il sistema operativo Android non è particolarmente avido di risorse, con 1 Gb di RAM è possibile ad esempio tenere aperto il browser Internet, vedere un Video Youtube e usufruire senza particolari rallentamenti della posta in Push con il client Gmail. Se si utilizzano però molte altre applicazioni, la memoria si esaurirà rapidamente con conseguenti rallentamenti. E’ consigliabile, quindi, rivolgersi a modelli equipaggiati con 2Gb o meglio ancora con 4Gb di RAM, così come vogliono le tendenze più recenti.
Scartate quindi i tablet ultra economici offerti con 512 Mb di RAM, perché di fatto sono insufficienti per la maggior parte delle operazioni.
Il taglio ideale della RAM per i tablet Android è comunque di 2Gb, ma di rado sono offerti nella fascia di prezzo 150-200 Euro.

Storage Interno

Lo storage interno in un tablet Android è piuttosto importante, soprattutto per l’installazione delle applicazioni. Per le foto, la musica o i video, invece, quasi tutti i tablet economici Android hanno anche un alloggiamento per inserire una Memory Card microSd, che mette a disposizione una memoria fino a 32Gb.

Scheda MicroSD: la soluzione ideale per espandere la memoria di un tablet (dove è presente lo slot apposito). Tuttavia non sono sufficientemente veloci per far girare le applicazioni abbastanza velocemente
Tuttavia, lo storage interno è essenziale per due motivi: il primo è per un fatto di performance. Infatti le memorie interne sono sempre più performanti rispetto a quelle esterne, a patto che il produttore non abbia utilizzato componenti di bassa qualità, che offrono tempi di risposta molto lunghi. Di conseguenza le applicazioni installate e non presenti sulla ROM (la memoria dove è contenuto il sistema operativo Android) saranno piuttosto lente. Un taglio accettabile di memoria è di 8Gb, anche se dovrete documentarvi sull’effettiva velocità della memoria interna su forum e leggendo recensioni apposite sul prodotto che prendete in considerazione. Suggerisco, comunque, di non scendere al di sotto dei 16Gb di storage interno, valore ormai considerato standard su tablet e smartphone entry level.

Dimensioni e peso

Vi sembrerà strano ma le dimensioni su un Tablet economico non giocano un ruolo fondamentale. Premesso che sui tablet da 7”, 8” o da 10” larghezza e lunghezza sono abbastanza standard e differiscono di poco, essendo condizionate soprattutto dalle dimensioni dello schermo, un aspetto invece in cui si differenziano i modelli di tablet più economici rispetto a quelli più costosi è lo spessore.
Infatti, a differenza di un notebook, un tablet può essere tenuto in mano o camminando, esattamente come un libro. La differenza è esattamente quella data dalla sensazione di tenere un mano un grosso volume da 1000 pagine rispetto ad un volumetto tascabile da poche pagine. I modelli “premium” di tablet offrono quindi uno spessore molto sottile (intorno ai 9 mm.), ma in genere non dovrebbe superare i 12 mm.

Spesso si trascura il peso nella scelta del tablet: un peso superiore ai 450 gr. lo renderà poco desiderabile da portare con sé durante la giornata

Tornando al peso, un aiuto essenziale ve lo potrà fornire una valida custodia per tablet, che garantirà non solo una protezione contro gli urti al dispositivo, ma anche la possibilità di poggiare il tablet in modo inclinato su un tavolo o sulle gambe, senza obbligarvi necessariamente a tenerlo in mano.

Una custodia per tablet può costare in media da 15 ai 30 euro, a seconda della fattura (in pelle, similpelle o tessuto) e delle caratteristiche offerte (possibilità di inclinazione, vani aggiuntivi per gli accessori e così via). Fate comunque attenzione a scegliere un modello adatto per il tablet che avete scelto. Infatti è fondamentale che le custodie per tablet siano studiate per i vari modelli specifici, lasciando le aperture per accedere ai tasti (accensione, volume, caricabatteria, ecc.) al posto giusto.

Connettività

Tutti i tablet indistintamente offrono un collegamento wi-fi. Alcuni modelli offrono anche lo standard 802.11ac più veloce per le connessioni in alternativa allo standard universale 802.11n, ma non ritengo allo stato attuale che sia essenziale.
E’ molto più importante che il livello di sensibilità alle reti wi-fi del vostro tablet sia sufficiente per potervi garantire una connessione stabile. Per quest’ultima caratteristica dovrete affidarvi alle prove e alle recensioni di ogni singolo modello di tablet economico Android che prenderete in considerazione (alcuni consigli per certi modelli ve li fornirò io stesso). Non trascurate però questo importante dettaglio, perché influirà sensibilmente sulla piacevolezza d’uso del dispositivo.
Questo non esclude che utilizziate una caratteristica offerta dagli smartphone più recenti, ovvero quella denominata “tethering” ovvero di condividere la connessione ad Internet del proprio cellulare tramite wi-fi, rendendolo a tutti gli effetti come un piccolo hot spot portatile. Questa caratteristica è presente in modo nativo su tutti gli smartphone Android, iOS e Windows. Si tratta di una soluzione interessante e facile da configurare, ma il problema è soprattutto legato all’elevato consumo della batteria dovuto alla connessione Wi-fi. Il vostro smartphone consumerà rapidamente la batteria, garantendo solo poche ore di funzionamento. Il protocollo Bluetooth, infatti, è molto più efficiente dal punto di vista energetico ed ottimizzato dal punto di vista dei consumi. Vi è anche un problema per così dire “contrattuale” con molti piani tariffari offerti dai provider.

Infatti le connessioni ad Internet degli smartphone sono legate alla visualizzazione sul cellulare delle pagine. Benché tecnicamente sia possibile condividere in modo trasparente una connessione ad Internet anche offerta sotto questa forma contrattuale, questo non vi mette al riparo da possibili “rivendicazioni” del vostro operatore telefonico che potrebbe anche tariffarvi il traffico internet considerato come “illegittimo”.

Infine, non scartate una soluzione molto elegante che si sta affermando in questi ultimi tempi. Si tratta dei mini router wi-fi che condividono una connessione 3G o LTE. Si tratta di modem portatili dotati di un alloggiamento per una SIM, che consentono la condivisione del collegamento a Internet proprio tramite Wi-fi. Sono alimentati a batteria e offrono un’autonomia decente (circa 4/6 ore di funzionamento ininterrotto). Sono interessanti se volete condividere un solo piano tariffario Internet con molti dispositivi (ad esempio Notebook, tablet e smartphone) o anche per più utenti o gruppi di lavoro.

Il tethering: una soluzione semplice e pratica per condividere la connessione a Internet dal proprio Smartphone verso il tablet

Conclusioni

Sin qui ho esaminato le caratteristiche più importanti, di cui tenere conto, prima di scegliere un tablet economico Android: anche se si tratta di dispositivi economici, tenete presente che non sempre è facile rivenderli su eBay come usato, oppure che perderanno molto del loro valore in poco tempo, essendo soppiantati da modelli più recenti e potenti offerti più o meno allo stesso prezzo di quelli che hanno sostituito.