Negli ultimi mesi, il settore dei tablet ideati e concepiti specificatamente per i bambini è in continuo fermento. Molti produttori (spesso marche famose di giocattoli) hanno immesso sul mercato prodotti ideati e personalizzati per diverse fasce di età, forniti con numerosi giochi pre-installati e con dispositivi di sicurezza che proteggono i loro piccoli utenti dai pericoli provenienti dalla navigazione web non autorizzata o da contenuti non adatti.

Quale tablet per bambini scegliere?

Conviene davvero prendere in considerazione questi dispositivi o si tratta di semplici giocattoli? Meglio magari scegliere un tablet economico e robusto senza personalizzazione particolari ma con una dotazione hardware in grado di durare nel tempo? E’ possibile ritagliare una configurazione adatta e ragionevolmente sicura per i bambini alle prime armi con gli stessi modelli che utilizzano gli adulti?

Tablet bambini prezzi
Scegliere un tablet adatto ai bambini o un semplice tablet economico ma con buone caratteristiche?

Viene quindi spontaneo chiedersi: è meglio forse scegliere un buon tablet in partenza, anche se si è abbastanza sicuri che avrà una vita difficile (in termine di robustezza)? La mia scelta cadrebbe senza dubbio su una tablet di costo medio-basso (al di sotto dei 200 Euro per intenderci), preferibilmente con Android che rispettino secondo me le caratteristiche essenziali di dispositivi di questo tipo:

  • velocità sufficiente per eseguire senza problemi ogni tipo di giochi
  • un buon display
  • una fotocamera che viene apprezzata spesso dai bambini
  • una batteria di durata accettabile

Se avete la possibilità di spendere qualcosa di più (intorno ai 260 Euro per intenderci), non dimenticate di prendere in considerazione anche il leader del settore, l’Apple iPad che mette a disposizione lo sconfinato store di Apple, ricchissimo di giochi e di possibilità. Mettete in conto, comunque, che oltre al maggiore prezzo di acquisto, molti giochi si pagano e anche quelli offerti gratuitamente, spesso impongono altre forme di “contribuzione” per procedere con il gioco o per sbloccare alcune funzionalità (i cosiddetti e malefici acquisti denominati “in App”).

A differenza dei dispositivi Android, poi, iOs si dimostra molto maturo e ben configurabile per limitare al minimo i rischi legati all’utilizzo di un tablet da parte dei bambini: con una funzione specifica, è possibile controllare e limitare (attraverso un PIN), tutte le funzioni più pericoloso e indesiderate, come l’acquisto involontario di applicazioni o di gadget digitali, la navigazione non controllata o anche l’esecuzione di alcune applicazioni.

Tablet per bambini: i prezzi

Nome del prodottoValutazionePrezzo
Amazon Fire 7Amazon Fire 7
EUR 84,99
Alcatel One Touch Pixi3 10"Alcatel One Touch Pixi3 10"
EUR 100,99
Amazon Fire HD 8Amazon Fire HD 8
Fra i tablet economici della linea Fire di Amazon questo modello a 8 pollici è senza dubbio il più equilibrato: ha un bel display, non è affatto lento e ha anche una parte audio convincente. Se ti piace Amazon, non fartelo scappare, anche perché spesso è in offerta.
EUR 124,99
Samsung Galaxy Tab ESamsung Galaxy Tab E
Pur essendo privo di doti particolari, il Galaxy Tab E è un prodotto ben equilibrato e venduto ad un prezzo accessibile: questa la chiave del suo successo
EUR 138,00
Huawei Mediapad M3 Lite Wi-Fi 32GbHuawei Mediapad M3 Lite Wi-Fi 32GbEUR 182,74
Apple iPad WI-FI 32GB 2017Apple iPad WI-FI 32GB 2017
EUR 367,89