Dietro questa parola inglese si nasconde una delle tecnologie più innovative nel mondo delle reti wireless degli ultimi anni. Tanto rivoluzionaria che viene quasi spontaneo chiedersi perché non l’industria non ci abbia pensato prima. Il cuore di questa tecnica è quello di evitare che il segnale venga trasmesso in tutte le direzioni per un’area ampia, ma di indirizzarlo direttamente nella direzione della periferica che ha richiestpo la connessione.

Talvolta concetti così banali sono però i più semplici da realizzare, specialmente ad un costo ragionevole. Fortunatamente la tecnologia di “beamforming” è diventata uno standard con l’introduzione del protocollo Wi-Fi 802.11ac e si è abbastanza diffusa nei più recenti router wireless. Vediamo come funziona.

Come funziona il beamforming?

Prima un po’ di storia. Il Beamforming era offerto come funzionalità aggiuntiva e non standard suoi router di fascia alta conformi allo standard 802.11n. Non essendo uno standard riconosciuto e non essendo quindi codificata una modalità uniforme con cui dovesse essere adottata da tutti i costruttori, finì per essere implementata in modo molto diverso da un modello all’altro. In definitiva, quindi, non essendoci schede di rete universali in grado di capire come sfruttare questa tecnologia, il beamfoaming era una peculiarità di alcuni router top di gamma in grado però di colloquiare solo con schede di rete dello stesso produttore. Ad esempio Netgear propose un kit composto da router e schede di rete in grado di sfruttare questa tecnologia innovativa.

Come detto, il consorzio IEEE nel delineare il nuovo standard 802.11ac non ha fortunatamente commesso lo stesso errore, indicando con chiarezza le specifiche e i requisiti indispensabili per adottare il beamforming sui router wi-fi conformi a questo protocollo. Questa implementazione ha, quindi, semplificato le cose consentendo a router e schede di rete di produttori diversi di colloquiare fra loro senza problemi e di beneficiare di questo salto generazionale.

Quali sono i vantaggi del beamforming oltre all’aumento della capacità di copertura del segnale? In particolar modo, questo standard consente di ottimizzare molto l’utilizzo della banda, evitando che il router effettui trasmissioni di segnale quando non è effettivamente richiesto. Questo ha riflessi molto positivi sui servizi di video streaming, sulla qualità delle chiamate effettuate tramite VoIP e su altri tipi di trasmissione dei dati che sono influenzati da parametri come la larghezza di banda e la latenza.

Il Beamforming è reso possibile impiegando trasmettitori e ricevitori che utilizzino lo standard MIMO (multiple-input, multiple-output): i dati sono inviati e ricevuti usando più di un’antenna per incrementare la portata e il throughput (cioè la capacità massima di dati trasmissibili e ricevibili). Il MIMO è stato introdotto con lo standard 802.11n e rimane una delle caratteristiche fondamentali dello standard 802.11ac.

I router wireless o gli access point e gli adattatori wireless che non supportano il Beamforming trasmettono i dati con la stessa intensità in tutte le direzioni. I dispositivi invece che lo supportano si concentrano invece sulla trasmissione nella direzione da cui proviene il segnale, impegnando solo una o più antenne direzionate verso quella direzione, in maniera tale da ottenere la massima efficacia possibile, senza dispersioni. Il punto di forza è proprio quello legato all’algoritmo impiegato per ottimizzare questo aspetto dello standard: sia il client che il router sanno perfettamente dove indirizzare la trasmissione, perché oltre ai dati scambiano informazioni sufficienti per ottimizzare proprio questo.

Quali router wi-fi supportano il Beamforming?

Il Linksys EA6900 è stato uno dei primi router 802.11ac a supportare il beamfoaming, ma sono arrivati sul mercato progressivamente nel tempo numerosi altri modelli. Netgear supporta anche un’estensione proprietaria del protocollo denominata “Beamforming+”, pur mantenendo comunque la compatibilità con il protocollo standard, ma che richiede in ogni caso una scheda di rete wireless compatibile con tale estensione. Tutti i modelli di questa rassegna diversi dal Netgear supportano invece lo standard così come è stato delineato da IEEE.

Nome del prodottoValutazionePrezzo
Asus RT-AC1200GPLUS Dual Band AC1200 MIMOAsus RT-AC1200GPLUS Dual Band AC1200 MIMO
Uscito di recente, questo modello di fascia media di Asus convince per il prezzo ragionevole e per le ottime prestazioni generali, validamente supportate dal ricco software di gestione AiCloud. In questa fascia di prezzo, secondo me, è il miglior router wi-fi AC.
EUR 75,40
Tp-Link Archer VR200 Modem Router VDSL2 AC750Tp-Link Archer VR200 Modem Router VDSL2 AC750
Se non volete impegnarvi a spendere una cifra troppo elevata, senza però dover rinunciare alle caratteristiche più utili di un router wi-fi di ultima generazione, questo modello di Tp-Link è ben equilibrato e, tutto sommato, sufficientemente performante per le esigenze più comuni.
EUR 81,90
Netgear D6220-100ITS AC1200Netgear D6220-100ITS AC1200
Un entry level di Netgear che ha moltissimo da offrire, senza costare una fortuna: il produttore, come di consueto, mette a disposizione un firmware davvero completo ed efficace. Le prestazioni sono valide.
EUR 82,90
Netgear D6400-100PES AC1600Netgear D6400-100PES AC1600
Pensato soprattutto per un'utenza attenta al design (un router non è mai un bell'oggetto da vedere), essendo privo di antenne esterne non offre una copertura eccellente, ma ricompensa con superfici lisce e una generale compattezza. Grazie al chip Broadcom di ultima generazione integrato, riesce comunque ad offrire prestazioni di networking superiori alla media.
EUR 98,99
TP-LINK Archer C9 AC1900MbpsTP-LINK Archer C9 AC1900Mbps
Un router wi-fi AC con caratteristiche da prodotto di fascia alta, ma venduta al prezzo di un prodotto di fascia media. Anche se ha qualche piccolo neo a livello di firmware, è una scelta intelligente per spendere relativamente poco e avere un prodotto dalle grandi performance.
EUR 109,00
Netgear GS808E-100PES ProSafe Switch Smart PlusNetgear GS808E-100PES ProSafe Switch Smart Plus
Sei appassionato di videogame online? Questa è la scelta giusta per te. Ottimizzato per ridurre al minimo la latenza e gestire al meglio la banda durante una sessione di videogioco, ha un software di gestione perfettamente tarato per riconoscere la destinazione del segnale Internet. Se è diretto alla tua consolle o al tuo PC preferito, avrà un canale preferenziale.
EUR 109,00
TP-LINK Archer D9TP-LINK Archer D9
Il D9 è uno dei modelli top di gamma di TP-Link e non delude affatto: ha prestazioni allineate ai prodotti della sua fascia, con un prezzo di acquisto non basso in valore assoluto ma comunque inferiore a quello dei concorrenti. La copertura del segnale è superiore alla media, il software di gestione è un po' spartano ma efficiente. Un modello da tenere decisamente in considerazione.
EUR 116,71
AVM FRITZ! Box 7560 AC1300 ADSL2+ e VDSLAVM FRITZ! Box 7560 AC1300 ADSL2+ e VDSL
Difficile capire quanto sia efficiente un router wi-fi AVM senza prima averlo provato: firmware sofisticato e ultra stabile, latenza minima e grande cura dei dettagli. In più ha una gestione sofisticatissima della telefonia VOIP, comprensiva anche di segreteria telefonica. Una scelta professionale.
EUR 130,00
Trendnet TEW-827DRUTrendnet TEW-827DRU
E' un prodotto un po' particolare, pensato soprattutto per sfruttare al meglio la tecnologia di beamforming e migliorare quindi l'area di copertura. Le antenne orietntabili fanno un eccellente lavoro e, quindi, risolvono un bel po' in quelle condizioni in cui la copertura del segnale è un problema, senza ricorrere a wi-fi extender o altre soluzioni.
EUR 133,89
Linksys EA6900-EJ AC1900Linksys EA6900-EJ AC1900
Pensato per un utenza professionale e per i piccoli uffici, nonostante le prestazioni di rilievo il prezzo diq uesto Linksys non è esagerato e perfettamente alla portata anche dell'utenza domestica. Mi piace soprattutto perché offre un firmware di gestione davvero curato in ogni aspetto e perché ha una copertura del segnale nettamente superiore alla media. Consigliato soprattutto per chi lavora.
EUR 141,80
Netgear D7000-100PES AC1900 Mbps NighthawkNetgear D7000-100PES AC1900 Mbps Nighthawk
Non avete problemi di spesa? Volete il massimo? Questo Netgear è uno dei top di gamma più potenti proposti attualmente sul mercato. Pensato per un uso trasversale (dall'accesso di molti utenti al gaming), le prestazioni sono decisamente brillanti, unite ad una copertura del segnale ai massimi livelli della categoria.
EUR 148,99
Asus RT-AC87U Gigabit Router Wireless AC2400 MbpsAsus RT-AC87U Gigabit Router Wireless AC2400 Mbps
Asus RT-AC87U è un router wi-fi top di gamma ideale per una rete domestica: oltre ad una robusta gestione della rete, offre tutta una serie di caratteristiche ideale per essere utilizzato come Media Server e come perfetto complemento del Gaming online.
EUR 152,99
Tp-Link Router Gigabit Tri-Band Wireless AC3200Tp-Link Router Gigabit Tri-Band Wireless AC3200
TP-Link ha notevole esperienza nel campo dei router wi-fi di fascia media ed entry level, ma ultimamente propone interessantissimi prodotti anche di fascia alta. Grazie alle performance stellari e ad un firmware di gestione di nuova concezione, questo modello può rivaleggiare tranquillamente con altri top di gamma costando un buon 30% in meno. Non male.
EUR 173,49
Netgear R8000-100PES AC3200 Nighthawk X6Netgear R8000-100PES AC3200 Nighthawk X6
Dispositivo di fascia medio-alta di Netgear, questo router ha una copertura del segnale molto ampia e buone prestazioni. Inoltre è facile da usare. Ma non costa poco.
EUR 189,90
Sitecom WLR-9500 AC2600 MU-MIMOSitecom WLR-9500 AC2600 MU-MIMO
Indiscutibilmente un prodotto di fascia lata con caratteristiche top venduto però al prezzo di modelli con caratteristiche nettamente inferiori: Sitecom, inoltre, lo ha equipaggiato con un firmware molto evoluto e molto stabile. Un bel prodotto.
EUR 197,57
Netgear D7800-100PES AC2600 NighthawkNetgear D7800-100PES AC2600 Nighthawk
Per sfruttare appieno la banda larga offerta dalla fibra ottica per il gaming online, non c'è niente di meglio di questo NightHawk della Netgear: nasce per avere latenze ridottissime di collegamento ed è opportunamente ottimizzato per garantire un'esperienza di utilizzo formidabile per i videogiocatori più incalliti. Costa molto, ma vale ogni centesimo speso.
EUR 249,99
AVM FRITZ!Box 7590 AC+N 2533AVM FRITZ!Box 7590 AC+N 2533
Evoluzione del riuscitissimo modello 7490 (che resta in listino, il 7590 raddoppia la velocità e sfrutta meglio il beamforming, raggiungendo elevatissimi livelli di copertura del segnale. Costa molto, ma è un prodotto altamente professionale e destinato a durare nel tempo grazie ad una politica di aggiornamenti continui offerti dal produttore,
EUR 277,49
Asus RT-AC5300 Tri-band 4x4 Gigabit WirelessAsus RT-AC5300 Tri-band 4x4 Gigabit Wireless
Sei un videogamer professionista? Non hai problemi di spesa? Sul mercato non esiste un router wi-òfi (almeno al momento) più performante ed efficiente. Inutile dire che il software di gestione AiCloud è quanto di meglio si possa desiderare in termini di personalizzazione e semplicità di utilizzo. Area di ottimizzazione per i videogame, ovviamente, ai massimi livelli.
EUR 345,50