Una rete di computer consiste nell’interfacciare due o più dispositivi informatici fra di loro con lo scopo di scambiarsi e condividere dati. Le reti di computer sono costruite con una combinazione di hardware e software.

Le informazioni in questo post si concentrano sulle reti wireless e sulle reti di computer, che sono strettamente correlate fra loro.

Classificazione delle reti di computer e reti di area

Le reti di computer possono essere categorizzate in molti modi differenti. Un approccio definisce i tipo di rete in base all’area geografica dove esse funzionano. Le reti locali (LANlocal area network), per esempio, tipicamente si estendono su una singola casa, scuola o ufficio, mentre le WAN (wide area network), si estendono fra città, province o anche in tutto il mondo. Internet è l’esempio più grande di WAN esistente.

Disegno di rete

Le reti di computer differiscono anche nel loro approccio al disegno. Le due forme basilari di disegno di rete sono chiamate client-server e peer-to-peer.

Le funzioni delle reti client-server centralizzano i computer che agiscono come server per archiviare email, pagine web, file e applicazioni accessibili dai computer client e altri dispositivi. Su una rete peer-ti-peer, invece, tutti i dispositivi tendono a supportare le stesse funzioni. Le reti client-server sono comuni negli ambienti aziendali, mentre quelle peer-tipo-peer sono più diffuse nelle case.

Una topologia di rete definisce la forma e la struttura di una rete dal punto di vista del transito dei dati. In un a rete a bus (bus network), per esempio, tutti i computer condividono e comunicano attraverso una condotta comune, mentre invece in una rete a stella, i dati viaggiano attraverso un dispositivo centralizzato. I tipi più comuni di topologie di rete includono le reti a bus, a stella, ad anello (ring) o mesh.

Protocolli di rete

I linguaggi di comunicazione usati da un dispositivo informatico sono chiamati protocolli di rete. Un altro modo di classificare le reti di computer è per insieme di protocolli che vengono supportati. Le reti spesso implementano diversi protocolli e ogni rete supporta specifiche applicazioni. I protocolli più popolari includono il TCP/IP – quello che è più comunemente usato su Internet e sulle reti domestiche.

Hardware e software delle reti di computer

I dispositivi di comunicazione per scopi speciali includono i router di rete, gli access point e i cavi di rete fisicamente attaccati alla rete insieme. I sistemi operativi di rete e altre applicazioni software generano traffico di rete e abilitano gli utenti a compiere azioni utili.

Cos’è un router e come funziona?

Reti di computer domestiche

Mentre altri tipi di rete sono costruite e mantenute da ingegneri e personale specializzato, le reti domestiche appartengono ai proprietari che spesso non hanno alcuna competenza tecnica. I vari produttori di router wi-fi ad alte prestazioni spesso si impegnano per semplificare la configurazione di una rete domestica. Un router wi-fi domestico abilita i vari dispositivi in stanze differenti a condividere in modo efficiente la connessione a Internet, aiutando tutti gli abitanti della casa a condividere file,. stampanti all’interno della rete e migliorano la sicurezza complessiva della rete.

Le reti domestiche hanno incrementato le funzionalità con ciascuna delle nuove tecnologie. Anni fa, le persone in genere configuravano una rete domestica per connettere fra loro pochi PC, condividere documenti e forse una stampante. Adesso è piuttosto comune nelle case ospitare anche consolle di videogiochi, registratori video digitali, dispositivi di streaming video (mini pc, decoder intelligenti, box TV, ecc.) e smartphone. Con lo streaming video e audio, poi, il traffico è nettamente aumentato. I sistemi di automazione domestico sono anche esistiti per molti anni, ma questi sono cresciuti in popolarità recentemente con i sistemi di domotica che controllano le luci, i termostati digitali e gli elettrodomestici.

Reti aziendali di computer

Le piccole reti domestiche e di uffici, spesso identificate con l’acronimo SOHO, utilizzano tecnologie che sono simili a quelle delle reti domestiche. Le reti aziendali spesso hanno esigenze aggiuntive di comunicazione, archiviazione dei dati e di sicurezza che richiedono di espandere le reti in molti modi differenti, soprattuto quando crescono le esigenze.

Laddove le reti domestiche generalmente funzionano come una singola LAN, una rete aziendale tende a contenere più di una LAN alla volta. Le aziende con edifici posizionati in luoghi differenti utilizzano le reti di area (WAN) per connettere ciascuna sede remota fra loro. Benché siano utilizzate anche in diversi contesti domestici, le comunicazioni VoIP (voice over IP), l’archiviazione di dati di rete e le tecnologie di backup dei dati sono attività prevalenti sulle reti aziendali. Le aziende più grandi gestiscono anche internamente siti web, chiamati intranet, per aiutare e favorire le comunicazioni fra dipendenti.

Il Networking e Internet

La popolarità delle reti di computer è largamente aumentata con la creazione del World Wide Web (WWW) negli anni 90. I siti web pubblici, i sistemi di condivisione dei file peer-to-peer (P2P) e vari altri servizi operano si server internet sparsi nel mondo.

Reti di computer con il filo o wireless

Molti degli stessi protocolli come il TCP/IP lavorano sia in modalità cablata (con filo) sia in modalità senza fili (wireless). Le reti con cavi Ethernet sono predominanti negli uffici, nelle scuole e nelle case da diversi decenni. Il Wi-Fi è anche emerso come la scelta preferita per costruire nuove reti di computer, in parte per supportare gli smartphone e altri dispositivi wireless che sono comparsi con la crescita del networking mobile.

Rispondi