Definizioni ed esempi di tecnologia Wireless

Nel senso più elementare del termin, una tecnologia wireless si riferisce alle comunicazioni inviate senza fili o cavi da una postazione servente (come un’antenna) ad un dispositivo ricevente e viceversa, oppure fra due dispositivi che condividono lo stesso protocollo. Più specificamente, il termine può riferirsi a un’ampia gamma di tecnologie e mezzi, dalle reti cellulari ai dispositivi Bluetooth alle reti Wi-Fi locali.

Wireless è un termine ampio che comprende tutti i tipi di tecnologie e dispositivi che trasmettono dati via etere invece che su cavi, comprese le comunicazioni cellulari, la rete tra computer con adattatori wireless e accessori per computer wireless.

Le comunicazioni wireless viaggiano nell’aria tramite onde elettromagnetiche. Negli Stati Uniti, la FCC regola le bande di frequenza radio in questo spettro, assicurando che non siano troppo affollate e che i dispositivi ei servizi wireless funzionino in modo affidabile. In Italia, compiti molto simili sono svolti dal Ministero delle Comunicazioni.

Esempi di dispositivi wireless

I telefoni cordless sono dispositivi wireless, così come i telecomandi TV, la radio e i sistemi GPS. Altri esempi i dispositivi wireless includono smartphone, tablet, mouse e tastiere Bluetooth, router wi-fi e praticamente qualsiasi altra cosa che non utilizzi cavi per trasmettere informazioni.

I caricabatterie wireless sono un altro tipo di dispositivo wireless. Sebbene nessun dato venga inviato tramite un caricabatterie wireless, interagisce con un altro dispositivo (come un telefono) senza utilizzare cavi.

Rete wireless e Wi-Fi

Anche le tecnologie di rete che collegano più computer e dispositivi senza fili, come una rete locale wireless (WLAN), rientrano nell’ombrello del wireless. Spesso, questi dispositivi sono indicati con il termine generico “Wi-Fi”, che è un marchio di Wi-Fi Alliance.

Il Wi-Fi copre le tecnologie che incorporano gli standard 802.11, come le schede di rete 802.11g o 802.11ac e i router wireless.

È possibile utilizzare il Wi-Fi per stampare in modalità wireless su una rete domestica o aziendale, connettersi direttamente ad altri computer nella rete e persino trasformare il telefono in un hotspot Wi-Fi portatile per condividere la rete con altri dispositivi.

Il Bluetooth è un’altra tecnologia wireless che probabilmente conosci. Se i tuoi dispositivi sono abbastanza vicini tra loro e supportano il Bluetooth, possono essere collegati per trasmettere dati senza fili. Questi dispositivi potrebbero includere laptop, telefoni, stampanti, mouse, tastiere, auricolari e alcuni dispositivi intelligenti (accessori per lo smart home, IoT e altro ancora).

L’industria wireless

Il wireless da solo viene generalmente utilizzato per fare riferimento a prodotti e servizi del settore delle telecomunicazioni cellulari. CTIA, “the Wireless Association”, ad esempio, è composta da operatori wireless, come Vodafone, TIM, WindTre e Iliad in Italia e numerosi produttori di telefoni cellulari come Samsung, Huawei ed Apple. Fra i diversi protocolli wireless e standard telefonici ci sono CDMA (usato solo negli USA), GSM, EV-DO, 3G , 4G e 5G.

Il termine Internet wireless si riferisce più spesso ai dati cellulari, sebbene la frase possa anche significare i dati a cui si accede via satellite.

 

Esperto di sistemi operativi, soluzioni per le aziende e la PA, ma anche appassionato di viaggi, automobili e di politica internazionale. Mi occupo di Information Technology da oltre 20 anni.

Rispondi